Platypelis milloti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Platypelis milloti
Immagine di Platypelis milloti mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1].
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Amphibia
Ordine Anura
Famiglia Microhylidae
Sottofamiglia Cophylinae
Genere Platypelis
Specie P. milloti
Nomenclatura binomiale
Platypelis milloti
Guibé, 1950

Platypelis milloti Guibé, 1950 è una rana della famiglia Microhylidae, endemica del Madagascar.[2][3]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Lo sviluppo dei girini avviene nell'acqua che si raccoglie nell'ascella di alcune piante (fitotelmi) della foresta pluviale (p.es. Pandanus spp.).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Ha un areale ristretto al Madagascar nord-occidentale, da Tsaratanana a Manongarivo, e alla parte meridionale dell'isola di Nosy Be.[1]
La si trova esclusivamente in poche aree di foresta pluviale tropicale sino ai 600 m di altitudine.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN red list classifica Platypelis milloti come specie in pericolo di estinzione (Endangered).[1]

È protetta all'interno della Riserva naturale integrale di Lokobe, nella Riserva naturale integrale dello Tsaratanana e nella Riserva speciale di Manongarivo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Raxworthy & Glaw 2008, Platypelis milloti in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ Frost D.R., Grant T., Faivovich J. et al, The amphibian tree of life in Bull. Am. Mus. Nat. Hist. 2006; 297: 235.
  3. ^ (EN) Frost D.R. et al., Platypelis milloti Guibé, 1950 in Amphibian Species of the World: an Online Reference. Version 6.0, New York, American Museum of Natural History, 2014. URL consultato il 5 ottobre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]