Plantin-Moretusmuseum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°13′06″N 4°23′53″E / 51.218333°N 4.398056°E51.218333; 4.398056

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Complesso museale di Plantin-Moretus
(EN) Plantin-Moretus House-Workshops-Museum Complex
Library of Plantin-Moretus Museum in Antwerp.jpg
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iii) (iv) (vi)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 2005
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Il Plantin-Moretusmuseum (complesso museale di Plantin-Moretus in italiano) è un museo di Anversa, in Belgio, il cui nome onora i due famosi stampatori Christoffel Plantijn e Jan Moretus. È situato nel luogo in cui si trovava l'antica stamperia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il museo nel XIX secolo

L'impresa venne fondata nel 1550 da Christoffel Plantijn. Dopo la morte del fondatore, avvenuta nel 1589, essa passò a suo genero, Jan Moretus.

Nel 1876 Edward Moretus vendette tutto alla città di Anversa. Un anno dopo gli stabilimenti vennero aperti al pubblico. Nel 2002 il museo venne candidato per essere inserito nell'elenco dei Patrimoni mondiali dell'umanità dell'UNESCO, cosa che avvenne nel 2005: è stato il primo museo ad essere inserito in questa prestigiosa lista.

Il Museo Plantin-Moretus possiede un'eccezionale collezione di materiale tipografico. Possiede non solo le due più antiche presse del mondo con set completi di stampi e matrici, ma si può anche gloriare di una magnifica libreria, un interno riccamente decorato e gli archivi completi della compagnia Plantin.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Patrimoni dell'umanità