Planking

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Persona che fa planking in un campo

Planking (o Lying Down Game) è un'attività che consiste nel distendersi faccia a terra in una località strana o improbabile. Entrambe le mani devono toccare i fianchi. Venire fotografati durante l'azione e postare poi l'immagine su internet è parte integrante del gioco.[1] La sfida sta nel trovare la località più particolare e originale in cui giocare.[1] Il termine "planking" significa "imitare un tavolato in legno". Mantenere la rigidità del corpo è un'altra delle caratteristiche essenziali del gioco.

Dall'inizio del 2011 molti dei partecipanti al gioco si sono fatti fotografare sopra pali, tetti e veicoli. Ma il planking può constare anche nel distendersi semplicemente su una superficie piatta, o mantenere il corpo orizzontale pur essendo sostenuti solo in alcuni punti del corpo mentre altre zone sono sospese nel nulla.

Storia e origini[modifica | modifica sorgente]

L'attore Tom Green asserisce di aver inventato il "planking" nel 1994[2] e ha fornito delle prove video tratte da MTV.[3] Un'altra versione vuole che Gary Clarkson e Christian Langdon ne siano gli inventori: secondo la BBC essi dicono di aver inventato il planking nel 2000[4] mentre Tom Meltzer del The Guardian dice di esserne l'inventore, avendo ideato questo gioco prima del 1998.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b [Staff], The lying down game: how to play in The Telegraph (London), 9 settembre 2009. URL consultato il 13 novembre 2010.
  2. ^ Jon Bershad, You Know That Internet Phenomenon ‘Planking’? Seems That Tom Green Invented It In 1994 in Mediate.com, 13 luglio 2011. URL consultato il 14 luglio 2011.
  3. ^ Tom Green Created Planking - 1994 July 12 2011
  4. ^ Who, What, Why: What is planking? in News magazine, bbc, 16 maggio 2011. URL consultato il 2 agosto 2011.
  5. ^ Planking: a brief history May 16 2011: "It began 14 years ago with a pair of bored kids. Gary Clarkson, then 15, and his friend Christian Langdon, 12, would perform the plank in public places, amusing one another and baffling onlookers. Back then, it was known simply as the Lying Down Game."
web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di web