Placido (film 1961)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Placido
Titolo originale Plácido
Paese di produzione Spagna
Anno 1961
Durata 87 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Luis García Berlanga
Soggetto Luis García Berlanga e Rafael Azcona
Sceneggiatura José Luis Font, José Luis Colina, Luis García Berlanga e Rafael Azcona
Fotografia Francisco Sempere
Montaggio José Antonio Rojo
Musiche Miguel Asins Arbó
Interpreti e personaggi
Premi

Placido è un film di Luis García Berlanga del 1961. Fu nominato all'Oscar al miglior film straniero.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film, sempre ambientato nella Spagna Franchista degli anni 50' parla di una grande cena di Natale, di fatto un paesino organizza una grandissima festa di Natale, tutti gli abitanti ricchi del paese dovranno "adottare" per una sera un povero. Nella sera, si svolgono una serie di eventi. Placido, il trasportatore che si occupa della fiera, deve pagare a tutti i costi le rate del suo camioncino, ma i problemi delle famiglie borghesi sono più importanti. Il povero trasportatore si trova quindi costretto a girare nelle case delle famiglie borghesi del paese. Queste ultime infatti si preoccupano di sposare poveri vagabondi sull'orlo di morte, piuttosto che salvare appunto questi ultimi. Alla fine del film Placido, dopo una serata frenetiche a bordo del suo camioncino riesce a pagare la rata del suo veicolo (unica fonte di guadagno della famiglia).

Commento[modifica | modifica sorgente]

Il film, come molti di Berlanga è una grande critica al regime Franchista di allora. Nelle immagini del film si può notare la situazione arretrata in cui versava la Spagna e l'ipocrisia religiosa di molti.