Placca del Mar Egeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Placca del Mar Egeo

La placca del Mar Egeo è una microplacca tettonica della litosfera terrestre. La sua estensione è di 0,00793 steradianti ed è generalmente associata alla Placca euroasiatica.

È situata nella parte sud-orientale dell'Europa, compresa tra la Grecia e la Turchia, e include il mar Egeo, il Peloponneso, l'isola di Creta e le coste turche del mar Egeo.

La placca dell'Egeo è in contatto con la placca euroasiatica, la placca anatolica e la placca africana.

La placca del Mar Egeo si sposta con una velocità di rotazione di 0,6497º per milione di anni, in riferimento ad un polo euleriano situato a 74°28' di latitudine nord e 87°24' di longitudine ovest.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Peter Bird, An updated digital model of plate boundaries, Geochemistry Geophysics Geosystems, 2003

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scienze della Terra