Pizzo della Forcola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pizzo della Forcola
Val Mora.jpg
Il Pizzo della Forcola (a sinistra) ed il Cuclèr da Jon dad Onsch (al centro).
Stati Italia Italia
Svizzera Svizzera
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Grigioni Grigioni
Provincia Bolzano Bolzano
Distretto di Inn
Altezza 2.906 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°33′24.95″N 10°28′38.7″E / 46.55693°N 10.477417°E46.55693; 10.477417Coordinate: 46°33′24.95″N 10°28′38.7″E / 46.55693°N 10.477417°E46.55693; 10.477417
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pizzo della Forcola
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Centro-orientali
Sezione Alpi Retiche occidentali
Sottosezione Alpi della Val Müstair
Supergruppo Catena Casina-Umbrail-Pizzo della Forcola
Gruppo Gruppo del Casina
Sottogruppo Gruppo del Pizzo Forcola
Codice II/A-15.V-A.1.b

Il Pizzo della Forcola o Monte Forcola (2.906 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Retiche occidentali (sottosezione Alpi della Val Müstair)[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Si trova lungo il confine tra l'Italia e la Svizzera tra l'abitato di Trafoi (frazione di Stelvio) e Santa Maria Val Müstair. Ha la caratteristica di trovarsi su un triplice spartiacque: Po, Adige e Danubio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Vengono qui seguite le definizioni della SOIUSA. L'AVE inserisce tutto il supergruppo Catena Casina-Umbrail-Pizzo della Forcola tra le Alpi dell'Ortles.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]