Pizzicato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il pizzicato è una tecnica usata per suonare gli strumenti ad arco, che si ottiene quando le corde, invece che essere strisciate con l'archetto, vengono pizzicate con le dita: se ne ricava un suono breve e forte.

Il primo riferimento alla tecnica del pizzicato risale a Claudio Monteverdi, ne Il combattimento di Tancredi e Clorinda (1638 circa).

La tecnica chiamata "Pizzicato" esiste anche nella chitarra classica. In questo strumento essa consiste nel pizzicare le corde mentre il palmo della mano destra attutisce la vibrazione all'altezza del ponticello. Il suono ricavato è particolarmente morbido ed ovattato. Nell'Ottocento era anche nota col termine di "etouffes" (che in francese significa "soffocato"); alcuni chitarristi, fra cui lo spagnolo Fernando Sor, ne proponevano una versione differente che si realizza, invece che con la mano destra, premendo col dito della mano sinistra esattamente sopra il tasto del manico, anziché nello spazio fra due tasti.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica