Piz Kesch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piz Kesch
Piz Kesch HQ.jpg
La montagna vista da nord-ovest
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Grigioni Grigioni
Distretto Distretto di Albula
Distretto di Maloggia
Altezza 3.418 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°37′16.7″N 9°52′21.4″E / 46.621306°N 9.872611°E46.621306; 9.872611Coordinate: 46°37′16.7″N 9°52′21.4″E / 46.621306°N 9.872611°E46.621306; 9.872611
Altri nomi e significati Piz d'Es-cha
Data prima ascensione 1846
Autore/i prima ascensione J. Coaz, J. Rascher, C. Casper e J. Tscharner
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Piz Kesch
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Centro-orientali
Sezione Alpi Retiche occidentali
Sottosezione Alpi dell'Albula
Supergruppo Catena Kesch-Chüealphorn-Grialetsch
Gruppo Gruppo del Kesh i.s.a.
Sottogruppo Gruppo del Kesh
in senso stretto
Codice II/A-15.II-B.4.c

Il Piz Kesch (3.418 m s.l.m. - in romancio Piz d'Es-cha) è la montagna più alta delle Alpi dell'Albula nelle Alpi Retiche occidentali.

Si trova sul confine tra il Distretto di Maloggia ed il Distretto di Albula nel Canton Grigioni.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Piz Kesch è la montagna più alta delle Alpi Orientali situate sopra il fiume Eno. Sul versante nord del monte si trova il ghiacciaio Porchabella.

Ai piedi del monte si trovano due rifugi alpini: la Chamanna d'Es-Cha (2.594 m) e la Chamanna digl Kesch (2.625 m).

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La prima salita alla vetta avvenne nel 1846 da parte degli alpinisti J. Coaz, J. Rascher, C. Casper e J. Tscharner.

Si può salire sulla vetta partendo dal passo dell'Albula e passando dalla Chamanna d'Es-Cha. La salita avviene tramite il versante est.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]