Pista ciclabile Grosseto-Ponte Tura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La pista ciclabile Grosseto-Ponte Tura è una pista ciclabile su ghiaia che si sviluppa per circa 5 chilometri lungo un tratto del fiume Ombrone, in prossimità della città di Grosseto.

Il percorso è di tipo promiscuo ciclopedonale ed ha inizio sull'argine settentrionale destro del fiume Ombrone, raggiungibile da via dei Barberi. Da questo punto il tracciato si articola lungo il suddetto argine fluviale dirigendosi a monte verso est/nord-est, nel cuore del parco fluviale cittadino del fiume Ombrone.

La pista ciclopedonale termina presso il Ponte Tura, ove si trova la Diga della Steccaia, costruita agli inizi del Novecento per migliorare ulteriormente le opere di bonifica della piana.

Diversi punti del percorso si caratterizzano per la presenza della tipica vegetazione fluviale che sembra contrastare con la vegetazione prevalentemente diffusa nella Maremma grossetana.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Fonti e collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]