Piramide quadrata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piramide quadrata
Piramide quadrata
Tipo Solido di Johnson
Forma facce 1 Quadrati e 4 triangoli
Nº facce 5
Nº spigoli 8
Nº vertici 5
Valenze vertici 3, 4
Duale Piramide quadrata
Proprietà non chirale

In geometria solida, una piramide quadrata è una piramide avente base quadrata. La piramide quadrata è un particolare pentaedro, cioè un poliedro con 5 facce.

Solido di Johnson[modifica | modifica wikitesto]

Se le 4 facce triangolari sono triangoli equilateri, la piramide è un solido di Johnson: si tratta effettivamente del primo dei 92 solidi di Johnson, codificato con il simbolo J_1; fra questi, è in effetti quello con minore numero di facce (5). Si tratta di un solido di Johnson perché ha tutte le facce regolari, ma ha vertici con valenze diverse.

Area e volume[modifica | modifica wikitesto]

Se le facce laterali sono triangoli equilateri, il solido è caratterizzato unicamente dalla lunghezza a di uno qualsiasi dei suoi spigoli. L'area A ed il volume V sono dati dalle formule:

A=(1+\sqrt{3})a^2,
V=\begin{matrix}{\sqrt{2}\over6}\end{matrix}a^3.

Per una più generica piramide a base quadrata, di altezza h e avente base di lato l, il volume è:

V={1\over3}l^2h

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica