Pip Ivan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Піп Іван
Pop Ivan Massif, Maramures.jpg
Pip Ivan.
Stato Ucraina Ucraina
Altezza 2020,5 m s.l.m.
Catena Carpazi
Coordinate 48°02′48.7″N 24°37′37.88″E / 48.046861°N 24.627188°E48.046861; 24.627188Coordinate: 48°02′48.7″N 24°37′37.88″E / 48.046861°N 24.627188°E48.046861; 24.627188
Data prima ascensione Sconosciuta
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Ucraina
Піп Іван
Mappa di localizzazione: Carpazi

Pip Ivan (in ucraino Піп Іван, letteralmente vuol dire "Prete Ivan") è la terza vetta più alta della catena montuosa di Chornohora (nei Carpazi). Si trova al sud-est della fine della catena, a cavallo tra Oblast di Ivano-Frankivs'k e Oblast di Transcarpazia. Ha ottenuto questo nome perché la cima ricordava un prete in abito talare. Al giorno d'oggi da quella cima sono rimaste solo le macerie di pietra senza una forma precisa.

Pip Ivan e i ruderi dell'osservatorio

Raggiunge la quota di 2.020,5 metri sul livello del mare e ha una forma piramidale.

È composta da arenite. È coperto da cespugli, ginepri e abetaie (fino all'altezza dei 1500-1600 metri). Il monte si trova nel parco statale nazionale dei Carpazi.

Sulle mappe polacche dell'anteguerra la vetta era segnata come "palo №16". Negli anni 1936-1938, il governo polacco costruì sulla cima del monte un impressionante edificio: l'Osservatorio Astronomico e Meteorologico, che era comunemente chiamato "Biały Sloń" (tradotto dal polacco vuol dire "Elefante Bianco"). Oggi la costruzione è in rovine.

La montagna oggi è oggetto di turismo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]