Pinus edulis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pino del Colorado
Pinus edulis Grand Canyon, South Rim.jpg
Pinus edulis
Parco nazionale del Grand Canyon
Stato di conservazione
Status iucn2.3 LC it.svg
Basso rischio (lc)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Pinophyta
Classe Pinopsida
Ordine Pinales
Famiglia Pinaceae
Genere Pinus
Specie P. edulis
Nomenclatura binomiale
Pinus edulis
Engelm.

Il pino del Colorado (Pinus edulis Engelm.) è una pianta della famiglia delle Pinaceae, endemica degli Stati Uniti, ove è anche noto con il nome di Pinyon pine.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È un albero di piccola-media taglia che può raggiungere 10-20 m di altezza e con un tronco sino ad 80 cm di diametro.

È geneticamente correlato con il Pinus monophylla, con cui talora dà luogo a ibridizzazione, nelle aree in cui gli areali delle due specie si sovrappongono (Arizona e Utah). È anche strettamente correlato con il pino del Texas (Pinus remota), ma tra i due areali corre una distanza di oltre 100 km, cosicché non sono noti casi di ibridizzazione.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

L'areale di questa specie comprende il Colorado, lo Utah, l'Arizona settentrionale, il Nuovo Messico e le Guadalupe Mountains in Texas.

Cresce ad altitudini comprese tra 1400 e 3000 m, formando dense foreste, spesso in associazione con ginepri.

Usi[modifica | modifica sorgente]

I pinoli del P. edulis, che come suggerisce l'epiteto specifico sono commestibili, sono raccolti ampiamente in tutto il suo bacino di distribuzione; in molte aree, il diritto di raccolta dei pinoli è prerogativa delle tribù di nativi americani, per i quali la specie è di notevole importanza economica e culturale.

Il pino del Colorado è anche utilizzato occasionalmente come pianta ornamentale e talora come albero di Natale.

È l'albero simbolo dello stato del Nuovo Messico.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]