Pinta (nave)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pinta
Una riproduzione della Pinta a Palos de la Frontera
Una riproduzione della Pinta a Palos de la Frontera
Descrizione generale
Banner of arms crown of Castille Habsbourg style.svg
Tipo Caravella
Destino finale Sconosciuto
Caratteristiche generali
Stazza lorda 115,5 tsl
Lunghezza 22,75 m
Larghezza 6,60 m
Pescaggio 1,85 m
Propulsione Vele latine
Velocità 12 nodi
Equipaggio 26

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La Pinta (spagnolo: la "Dipinta") fu una delle tre navi utilizzate da Cristoforo Colombo nel suo primo viaggio attraverso l'Oceano Atlantico nel 1492. Fu la nave dalla quale Rodrigo de Triana avvistò per primo l'America. È da notare il fatto che Pinta era semplicemente un soprannome: il vero nome dell'imbarcazione è sconosciuto.

La Pinta era una caravella. La velatura era costituita da una vela quadra di trinchetto e una grande di maestra, mentre l'albero di mezzana (a poppa) portava una vela triangolare latina. Possedeva sia un cassero di poppa sia un castello di prua.

Le altre navi della spedizione di Colombo furono la Niña e la Santa María.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]