Pink Friday

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pink Friday

Artista Nicki Minaj
Tipo album Studio
Pubblicazione 19 novembre 2010
Durata 50 min : 55 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Rhythm and blues[1]
Pop rap[1]
Pop[1]
Etichetta Young Money, Cash Money, Universal Motown
Produttore Bangladesh, Swizz Beatz, Drew Money, Papa Justifi, J. R. Rotem, T-Minus, will.i.am
Registrazione 2010
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia[2]
(Vendite: 70.000+)
Regno Unito Regno Unito[3]
(Vendite: 300.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[4]
(Vendite: 1.000.000+)
Nicki Minaj - cronologia
Album precedente
Singoli
  1. Your Love
    Pubblicato: 1 giugno 2010
  2. Check It Out
    Pubblicato: 3 settembre 2010
  3. Right Thru Me
    Pubblicato: 24 settembre 2010
  4. Moment 4 Life
    Pubblicato: 7 dicembre 2010
  5. Did It On'em
    Pubblicato: 7 marzo 2011
  6. Super Bass
    Pubblicato: 5 aprile 2011
  7. Girls Fall Like Dominoes
    Pubblicato: 11 aprile 2011
  8. Fly
    Pubblicato: 30 agosto 2011

Pink Friday è l'album di debutto della rapper statunitense Nicki Minaj, pubblicato il 19 novembre 2010 dalle etichette Young Money Entertainment, Cash Money Records e Universal Motown. L'album è stato anticipato da due singoli singoli: Your Love e Right Thru Me, usciti rispettivamente a giugno e a settembre 2010. nell'album appare anche un singolo in duetto con will.i.am, Check It Out, che però non è estratto dall'album. Come terzo singolo ufficiale dell'album è stato estratto Moment 4 Life, brano cantato in collaborazione con Drake: è stato pubblicato il 7 dicembre 2010 e lo stesso mese è stato girato il video, pubblicato a gennaio (una breve preview è uscita il 13 gennaio 2011). L'album è stato pubblicato anche in versione deluxe con l'aggiunta di tre tracce. Il 19 gennaio 2011 è stato pubblicato come quarto singolo un remix di Roman's Revenge in duetto con il rapper Lil Wayne, ma non è stato girato nessun video. Il quinto singolo dell'album è stato invece Did It On'em , uscito il 7 marzo: come video per il brano sono state usate alcune scene del tour. Il 5 aprile è stato inviato alle radio il sesto singolo, Super Bass, il cui video è uscito a maggio. L'11 aprile invece è stato pubblicato Girls Fall Like Dominoes. Come ultimo singolo, infine, è stato scelto Fly, cantato in collaborazione con Rihanna. L'album ha avuto anche un singolo promozionale: la versione album di Roman's Revenge, in duetto con Eminem. È stato pubblicato su iTunes il 30 ottobre 2010, ma poi è stato ritirato per la pubblicazione dell'album

Vendite[modifica | modifica sorgente]

L'album è entrato alla seconda posizione della classifica statunitense, vendendo 375.000 copie nella sua prima settimana. Le vendite sono state minori rispetto a ciò che i guru dell'industria musicale s'aspettavano, ossia attorno alle 400.000. Nicki Minaj è la seconda donna ad avere una settimana di debutto con più vendite per un album dopo Lauryn Hill, che, nel 1998, col suo The Miseducation of Lauryn Hill, riuscì a vendere circa 423.000 copie in una sola settimana.[5] Con un calo di vendite del 73%, Pink Friday scende all'ottava posizione della Billboard 200 nella sua seconda settimana, con altre 103.000 copie vendute.[6] Sale poi di due posizioni, con un decremento di vendite del 21%, vendendo 82.000 copie.[7] Nella quarta settimana, Pink Friday scende ancora di due posizioni, tuttavia con un aumento di vendite del 19% (97.000 copie).[8] Durante la settimana dello shopping nataliziio mantiene l'ottava posizione aumentando ulteriormente le vendite del 36% (133.000 copie).[9] Pur con una diminuzione di vendite del 54% (61.000), Pink Friday sale di quattro posizioni nella classifica statunitense la settimana successiva.[10] Nella settima settimana l'album ritorna alla sua posizione massima, la seconda, pur con un calo di vendite del 36% (39.000 copie vendute).[11] Nell'ottava, Pink Friday scende alla quinta posizione con altre 32.000 vendite (il 17% in meno).[12] Altre 28.000 copie sono state vendute nella tredicesima settimana, l'11% in meno, e l'album è sceso di quattro posizioni alla nona.[13] Sale poi alla terza posizione con un aumento di vendite del 35% (38.000 circa).[14] Nell'undicesima settimana, l'album ha raggiunto la vetta della classifica, pur con sole 45.000 copie vendute.[15] Cade alla quarta la settimana successiva, con 47.000 copie vendute, pur con un incremento di vendite del 3%.[16] Scende poi di cinque posizioni alla nona, con altre 47.000 vendite.[17]

Nella classifica degli album più venduti di metà 2011 negli Stati Uniti, stilata da Billboard, l'album si posizione alla numero 9 con 609.000 copie.[18]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Tour[modifica | modifica sorgente]

Pink Friday Promo Tour
Tour di Nicki Minaj
Album Pink Friday
Inizio Stati Uniti Philadelphia
22 ottobre 2010
Fine Trinidad e Tobago Port of Spain
30 ottobre 2010
Tappe 1
Spettacoli
Cronologia dei tour di Nicki Minaj
/ Pink Friday Tour
(2012)

The Pink Friday Promo Tour è il primo tour della cantante hip-pop Nicki Minaj creato per promuovere il suo album di debutto Pink Friday. Il tour si è svolto in 5 date nel 2010, toccando solo il Nord America.

Date[modifica | modifica sorgente]

Data Città Paese Luogo
Nord America
22 ottobre 2010 Philadelphia Stati Uniti Stati Uniti Bell Centre
23 ottobre 2010 Washington, DC Star Night Club
24 ottobre 2010 Waterbury Sin City
25 ottobre 2010 Boston TD Garden
30 ottobre 2010 Port of Spain Trinidad e TobagoTrinidad and Tobago Hasely Crawford Stadium

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Edizione standard (Universal 060252754184 (UMG) / EAN 0602527541846)[19]
  1. I'm the Best – 3:37 (Onika Maraj, Daniel Johnson)
  2. Roman's Revenge (feat. Eminem) – 4:38 (Kaseem Dean, Marshall Mathers, T. Smith, Maraj)
  3. Did It on'em – 3:32 (Shondrae Crawford, J. Ellington, Maraj, Samuels)
  4. Right Thru Me – 3:56 (Stephen Hacker, Maraj, Joe Satriani, Andrew Theilk)
  5. Fly (feat. Rihanna) – 3:32 (Kevin Hissink, W. Jordan, Maraj, Jonathan Rotem, Clemm Rishad)
  6. Save Me – 3:05 (Warren Felder, Maraj, Pop Wansel)
  7. Moment 4 Life (feat. Drake) – 4:39 (Aubrey Graham, O. Maraj, N. Seetheram, Tyler Williams)
  8. Check It Out (feat. will.i.am) – 4:11 (William Adams, James Brown, Geoffrey Downes, Trevor Horn, Maraj, Bruce Woolley,)
  9. Blazin' (feat. Kanye West) – 5:02 (Maraj, Kanye West)
  10. Here I Am – 2:55 (John B, Dean, Maraj, Robbie Bronnimann)
  11. Dear Old Nicki – 3:53 (Johnson, Maraj)
  12. Your Love – 4:05 (David Freeman, Maraj, Joseph Hughes, Wansel)
  13. Last Chance (feat. Natasha Bedingfield) – 3:51 (Natasha Bedingfield, Maraj, Theilk)

Durata totale: 50:56

Edizione deluxe
  1. Super Bass – 3:20 (Johnson, Maraj, Ester Dean)
  2. Blow Ya Mind – 3:41 (Brandon Hollemon, Steven Mitchell, Onika Maraj, Larry Nacht, Safaree Samuels, Danny Schofield, Winston Thomas)
  3. Muny – 3:47 (Onika Maraj, Warren Felder & Andrew Wansel)
Edizione deluxe Taiwan
  1. Wave Ya Hand – 3:00
  2. Catch Me – 3:56 (Maraj, Kaseem Dean)
Edizione deluxe iTunes
  1. Girls Fall Like Dominoes – 3:44 (Cleveland Browne, Rotem, Maraj, Greville Gordon, Wylcliffe Johnson, Milo Cordell, Robbie Furze)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2010) Posizione
massima
Australia[20] 19
Belgio (Fiandre)[21] 81
Belgio (Vallonia)[22] 100
Canada[23] 8
Francia[24] 116
Irlanda[25] 17
Nuova Zelanda[26] 15
Regno Unito[27] 16
Spagna[28] 94
Stati Uniti[15] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2011) Posizione
Australia[29] 82
Canada[30] 28
Stati Uniti[31] 7
Classifica (2012) Posizione
Stati Uniti[32] 152

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Pink Friday in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ Top 40 Urban Albums & Singles Chart - Australian Record Industry Assocation
  3. ^ Certified Awards
  4. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  5. ^ Kanye West, Nicki Minaj Score Big Debuts on Billboard 200 | Billboard.com
  6. ^ Boyle Back to No. 1 on Billboard 200, Peas Begin At No. 6 | Billboard.com
  7. ^ Boyle's 'Gift' Keeps Giving on Billboard 200, 'Tron' Hits Top 10 | Billboard.com
  8. ^ Swift Back at No. 1 on Billboard 200, 'Michael' Bows at No. 3 | Billboard.com
  9. ^ Taylor Swift Gets Christmas Boost on Billboard 200, Foxx Earns Highest Debut | Billboard.com
  10. ^ Taylor Swift Still Tops Billboard 200, Holiday Albums Tumble | Billboard.com
  11. ^ Taylor Swift's 'Speak Now' Takes No. 1 in Record-Low Sales Week | Billboard.com
  12. ^ Information Not Found | Billboard.com
  13. ^ Decemberists' 'King Is Dead' Is No. 1 on Billboard 200 | Billboard.com
  14. ^ Amos Lee Nets No. 1 on Billboard 200 in Another Dreary Sales Week | Billboard.com
  15. ^ a b Nicki Minaj Hits No. 1 on Billboard 200, Crosses 1 Million Sales | Billboard.com
  16. ^ 'Now 37' Livens Up Billboard 200 at No. 1, Mumford Climb to No. 2 | Billboard.com
  17. ^ Justin Bieber Scores Second No. 1 Album with 'Never Say Never' Remixes | Billboard.com
  18. ^ Billboard: Negli USA è quello di Adele l'album più venduto del 2011!
  19. ^ Pink Friday su italiancharts.com. URL consultato il 25-11-2010.
  20. ^ australian-charts.com - Nicki Minaj - Pink Friday
  21. ^ ultratop.be - Nicki Minaj - Pink Friday
  22. ^ ultratop.be - Nicki Minaj - Pink Friday
  23. ^ CANOE - JAM! Music - Artists - West, Kanye : Kanye has beautiful chart debut
  24. ^ lescharts.com - Nicki Minaj - Pink Friday
  25. ^ GFK Chart-Track
  26. ^ charts.org.nz - Nicki Minaj - Pink Friday
  27. ^ Chart Stats - Nicki Minaj - Pink Friday
  28. ^ spanishcharts.com - Nicki Minaj - Pink Friday
  29. ^ (EN) ARIA 2011 TOP 100 ALBUMS CHART. URL consultato il 1º gennaio 2012.
  30. ^ (EN) Best of 2011: Canadian Albums. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  31. ^ (EN) Best of 2011: Billboard 200. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  32. ^ (EN) Billboard 200. URL consultato il 16 dicembre 2012.