Pink Anderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pink Anderson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Piedmont blues
Country blues
Periodo di attività 1928-1963

Pinkney Anderson (Laurens, 12 febbraio 190012 ottobre 1974) è stato un cantante e chitarrista statunitense di genere blues.

Cresciuto a Spartanburg (nel nord ovest del South Carolina), si unì al Dr. Kerr dell'Indian Remedy Company nel 1914 per intrattenere la folla cantando e ballando mentre Kerr cercava di vendere un intruglio spacciato per medicinale.

Nel 1916, a Spartanburg, Anderson conobbe Simmie Dooley, da cui Pink imparò a cantare blues. Quando Anderson non viaggiava con il Dr. Kerr, lui e Dooley suonavano ai piccoli raduni a Spartanburg e nelle località vicine.

Dopo che il Dr. Kerr si ritirò nel 1945, Anderson si dedicò totalmente al blues e sviluppò il suo talento con una piccola chitarra e una armonica a bocca. Alcuni problemi di cuore lo costrinsero a ritirarsi nel 1957. Suo figlio, conosciuto come Little Pink Anderson, ha seguito le orme del padre ed ora vive e suona in Georgia.

Anderson registrò alcune canzoni nel 1960 e nel 1963 apparve nel film The Bluesmen.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • 1961 - American Street Songs
  • 1961 - Vol. 1 Carolina Bluesman
  • 1962 - Carolina Medicine Show Hokum & Blues
  • 1962 - Vol. 2 Medicine Show Man
  • 1963 - Ballad & Folksinger, Vol. 3

/// cindy Andersen oceania: è ora di ritirarsi dalle donne vi hanno invecchiato molto sfrittati vi siete dati è logico l'amore ma quando me li restituite anziani li amerò così un bacetto sulla guancia ormai anziani me li curo ma certi giovani valgono anche da morti, ho preso due testi dei pink tradotti devo fare un concorso ho le idee corte da quando syd barret mi manca e roger sinfinocchia della giovinetta non è da lui uomni ingenui santi bene vi ringrazio più lifting eh oceania.'

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il musicista Syd Barrett ricavò il nome Pink Floyd unendo i nomi dei due suoi bluesmen preferiti: Pink Anderson e Floyd Council.

Controllo di autorità VIAF: 79884339