Pinball Wizard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pinball Wizard
Artista The Who
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1969
Durata 3 min : 01 s
Album di provenienza Tommy
Genere Hard rock
Etichetta Polydor, Decca Records
Produttore Kit Lambert
The Who - cronologia
Singolo precedente
Magic Bus
(1968)
Singolo successivo
Go To The Mirror!
(1969)

Pinball Wizard è un brano rock scritto da Pete Townshend ed interpretato dalla rock band britannica degli Who; proviene dall'album Tommy del 1969, terza opera rock della storia (e pubblicato originariamente su doppio vinile).

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il protagonista di Pinball Wizard (letteralmente Mago del Flipper) è un campione mondiale di flipper, chiamato nel librettino dell'album Local Lad, stupito dall'incredibile talento del protagonista Tommy Walker. Secondo l'autore, il brano presenta delle influenze della musica barocca del compositore britannico Henry Purcell. Pubblicato originariamente nel 1969, arrivò in quarta posizione nelle classifiche inglesi ed ebbe un grandioso successo commerciale. È sempre stato un cavallo di battaglia degli Who nei live, e uno dei brani preferiti dai fan della rockband.

Cover[modifica | modifica sorgente]

Ha ricevuto numerosissime cover: la più famosa rimane quella di Elton John, apparsa nel film Tommy e anche quella del Re Leone e pubblicata come singolo nel 1975 negli Stati Uniti e nel 1976 nel Regno Unito, dove raggiunse la settima posizione. La versione di Elton mette in evidenza il pianoforte nell'intro, al posto della chitarra acustica; ci sono inoltre dei versi inediti scritti da Pete Townshend appositamente per il film. È l'unica cover di Pinball ad aver raggiunto la Top Ten ed è parte integrante delle scalette dei live di Elton.

Pinball Wizard
Artista Elton John
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1976
Durata 5 min : 09 s
Album di provenienza Caribou (versione rimasterizzata del 1995)
Genere Rock
Hard rock
Etichetta DJM Records, MCA Records (negli Stati Uniti e in Canada)
Produttore Gus Dudgeon
Elton John - cronologia
Singolo successivo
(1976)

Anche i New Seekers hanno fatto una reinterpretazione del brano nel 1973: questa versione raggiunse il sedicesimo posto nelle classifiche inglesi. Rod Stewart ha eseguito il brano nel 1972 per la versione orchestrale di Tommy e lo ha incluso in numerose compliation. I Tenacious D hanno inserito la canzone nel loro tour del 2006-2007, unendola con altri brani di Tommy. Altre cover sono state eseguite dai McFly, dai Flaming Lips e dai Thunder, mentre i Genesis ne suonavano una parte nel loro medley Turn It On Again.

Il pezzo è stato anche cantato nel programma televisivo Rock Star:Supernova da Storm Large e appare nei videogames Rock Band 2 e Karaoke Revolution: American Idol Encore 2; la NanoTech Entertainment ha inoltre messo in commercio recentemente un controller per PC, chiamato per l'appunto Pinball Wizard.

Un richiamo del riff d'apertura è nel brano Small Beginnings della band Flash del 1972 [1] al minuto 2:24, suonato da Peter Banks.

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock