Pilot Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pilot Corporation
Logo
Stato Giappone Giappone
Fondazione 1918
Fondata da Ryosuke Namiki
Sede principale Tokyo, Giappone
Settore Cancelleria
Prodotti
Slogan «Simply Write / Il Meglio per Scrivere»
Sito web www.pilotpen.com

La Pilot Corporation (株式会社パイロットコーポレーション Kabushiki Kaisha Pairotto Kōporēshon?, Borsa di Tokyo: 7846) è un'azienda con sede a Tokyo, Giappone, fondata nel 1918 da Ryosuke Namiki, leader nella produzione di articoli di gioielleria e cancelleria, in particolare penne a sfera e stilografiche. È la prima azienda produttrice di penne in Giappone, e terza negli Stati Uniti. Possiede succursali nella maggior parte dei Paesi di tutto il mondo, tra cui Filippine, Regno Unito, Malaysia, Brasile, Sudafrica, Germania, e Francia. La maggior parte delle penne marca Pilot sono prodotte in Giappone, Francia e Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Pilot Pen Corporation venne fondata nel 1918 da Ryosuke Namiki sotto il nome Namiki Manufacturing Company. Nel 1926 fondò le prime sedi oltreoceano in Malaysia, Singapore, New York, Londra e Shanghai. Nel 1938 il nome della compagnia cambiò in Pilot Pen Corporation, cambiato poi in Pilot Ink Company nel 1950. Tra il 1972 e il 1999 vennero fondate diverse succursali per coprire i vari rami della società che, nel 2004, cambiò nome nell'attuale Pilot Corporation.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

La Pilot G-2, penna a sfera con inchiostro a gel ricaricabile, ha una clip in plastica dal design formoso, che vicino alla base sale, poi scende per poi salire ancora a formare una mezza pallina schiacciata. Il fusto è trasparente per un facile controllo del livello d'inchiostro, il refill tappato ha una sostanza oleosa che impedisce che l'inchiostro a gel secchi nel refill, il grip ergonomico è in gomma, con striscette incavate orizzontalmente nella parte del grip più vicina alla punta. Quest'ultima è in acciaio inossidabile con sfera in carburo di tungsteno, per una maggiore regolarità del tratto. Disponibile in tre spessori di tratto (05; 07; 10) anche in versione Mini ed in vari colori oltre Rosso, Blu e Nero. Smontabile in 7 parti quali:

  • Punta del click
  • Meccanismo del click
  • Clip
  • Fusto
  • Refill
  • Tappino del refill
  • Grip, molla e para punta in plastica sono un pezzo unico.

La FriXion Ball, penna a sfera della linea FriXion con inchiostro a gel cancellabile e ricaricabile,l'inchiostro è molto liquido, risposta della Pilot alla Replay della Paper-Mate, dal 2012 è disponibile anche nella versione Clicker. In questa il click è la clip, mentre la "X" funge da indicatore "on-off". Quando la penna è aperta, la parte verdognola traspare dalla "X", quando è chiusa, invece, dalla "X" traspare la parte del refill nera senza inchiostro. Anche queste disponibili in vari colori.

La Pilot Acroball è una penna a sfera realizzata con 78% di plastica riciclata. La clip è in plastica, con design semplice ma efficace. Il retro della clip ricorda il retro di una Paper-Mate FlexGrip Ultra. Il grip ergonomico in gomma presenta tacchette in rilievo posizionate a spina di pesce. Smontabile in 7 parti quali:

  • Punta del click
  • Meccanismo del click
  • Fusto
  • Refill
  • Grip
  • Molla
  • Para punta in plastica.

La Pilot Réxgrip è una penna a sfera semplicissima. Il grip è sottile ed in gomma e la clip è la quintessenza della semplicità. Solo una cosa è impegnativa: il nome, reso un po' difficile da pronunciare correttamente dall'accento acuto sulla e. Smontabile in appena 4 pezzi quali:

  • Clip e grip sono fusi nel fusto
  • Refill
  • Molla
  • Para punta in plastica.

Classifica della durezza della molla del click (ordine decrescente)

  1. G-2
  2. Acroball
  3. Frixion Clicker
  4. Réxgrip
  5. Super Grip

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]