Pilot (gruppo musicale britannico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pilot
Paese d'origine Scozia Scozia
Genere Pop rock
Periodo di attività 1973-2002
Etichetta EMI
Album pubblicati 13
Studio 5
Raccolte 8

I Pilot sono un gruppo pop rock formato nel 1973 a Edimburgo in Scozia da David Paton e Billy Lyall, membri dei precedenti Bay City Rollers.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'unione di Stuart Tosh e Ian Bairnson il gruppo registrò numerose demo tra il 1973 e il 1974.

Il singolo Magic del 1974, tratto dal loro primo album, prodotto da Alan Parsons e scritto da Paton [1], fu un successo alla posizione 11 nella classifica britannica e alla posizione 5 nella classifica statunitense, e rimane tuttora una canzone popolare. La semplice ma orecchiabile canzone January diede loro il maggior successo nel Regno Unito, ottenendo il primo posto nella classifica inglese dei singoli (UK Singles Chart) nel gennaio del 1975. Tuttavia il gruppo stranamente non riusci più a risalire la Top 30. L'arrangiatore di January, Andrew Powell, cominciò a registrare Kate Bush, e sia Paton che Bairnson suonarono nel suo album di debutto, The Kick Inside, che includeva Wuthering Heights [2].

Gli altri successi in classifica del gruppo furono Call Me Round e Just a Smile (entrambi del 1975). Nel giro di poco tempo, nel 1977, dell'originario quartetto rimasero solo Paton e Bairnson, e registrarono da soli l'ultimo album dei Pilot (appropriatamente intitolato Two's a Crowd, ovvero "due sono una folla").

Nel 1978 tutti i membri dei Pilot avevano già cominciato altri progetti, in particolare Tosh, Paton e Bairnson diventando membri degli Alan Parsons Project, e Tosh collaborando anche con i 10cc.

Lyall morì nel 1989 per cause legate all'AIDS.

Paton e Bairnson si riunirono ancora nel 2002 per registrare nuovamente l'originale album dei Pilot Two's a Crowd, e ne seguì una pubblicazione intitolata Blue Yonder.

Nel 2007 il loro singolo di successo Magic è stato usato per una pubblicità della Pilsbury television.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

[3]

Distribuzioni originali del gruppo[modifica | modifica sorgente]

  • 1974Pilot
  • 1975Second Flight
  • 1976Morin Heights
  • 1977Two's a Crowd
  • 2002Blue Yonder

[4]

Compilation e colonne sonore[modifica | modifica sorgente]

  • 1980Best of Pilot
  • 1996Happy Gilmore
  • 2005Herbie: Fully Loaded
  • 2005The Magic Roundabout
  • 2005Eve and the Firehorse
  • 2007Anthology
  • 2007Magicians
  • 2007Mr.Magorium's Wonder Emporium

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Roberts, David (2001), British Hit Singles (14esima ed.), London: Guinness World Records Limited, p.45 ISBN 0-85156-156-X
  2. ^ Rice, Jo (1982), The Guinness Book of 500 Number One Hits (prima ed.), Enfield, Middlesex: Guinness Superlatives Ltd. p. 166. ISBN 0-85112-250-7
  3. ^ Roberts, David (2006), British Hit Singles & Albums (19esima ed.). London: Guinness World Records Limited. p. 426. ISBN 1-904994-10-5
  4. ^ Roberts, David (2006), British Hit Singles & Albums (19esima ed.), London: Guinness World Records Limited. p. 426. ISBN 1-904994-10-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]