Piliocolobus tephrosceles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Colobo rosso dell'Uganda [1]
Grooming Reds.jpg
Piliocolobus tephrosceles
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Colobinae
Genere Piliocolobus
Specie P. tephrosceles
Nomenclatura binomiale
Piliocolobus tephrosceles
(Elliot, 1907)

Il colobo rosso dell'Uganda (Piliocolobus tephrosceles) è una specie di colobo rosso che vive nelle foreste dell'Uganda, del Ruanda, del Burundi e della Tanzania occidentale [1]. In passato è stato ritenuto prima una sottospecie del colobo ferruginoso e in seguito una sottospecie del colobo rosso dell'Africa Centrale [3]. È stato riconosciuto una specie vera e propria da Groves nel 2001.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Colin Groves, Piliocolobus tephrosceles in D.E. Wilson e D.M. Reeder (a cura di), Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005. ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ UNEP-WCMC. 7 July, 2008. UNEP-WCMC Species Database: CITES-Listed Species
  3. ^ Kingdon, J., The Kingdon Guide to African Mammals, Academic Press Limited, London, 1997. ISBN 0-12-408355-2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi