Pietro Marini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pietro Marini
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Pietro Marini.svg
Ne quid nimis
Incarichi ricoperti Legato apostolico di Forlì
Vice-Camerlengo della Camera Apostolica
Cardinale diacono di San Nicola in Carcere
Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica
Nato 5 ottobre 1794, Roma
Ordinato presbitero 27 maggio 1844
Creato cardinale 21 dicembre 1846 da papa Pio IX (poi beato)
Deceduto 19 agosto 1863, Roma

Pietro Marini (Roma, 5 ottobre 1794Roma, 19 agosto 1863) è stato un cardinale italiano della Chiesa cattolica, nominato da papa Pio IX.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Roma il 5 ottobre 1794.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 21 dicembre 1846. Pochi mesi dopo, nel 1847, lo nominò legato apostolico di Forlì.

Morì il 19 agosto 1863 all'età di 68 anni.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Legato apostolico di Forlì Successore Emblem Holy See.svg
Tommaso Pasquale Gizzi 29 ottobre 1847 - 22 novembre 1850 -
Predecessore Vice-Camerlengo della Camera Apostolica Successore Sede vacante.svg
Giuseppe Antonio Zacchia Rondinini 22 aprile 1845 - 21 dicembre 1846 Gaspare Grassellini, C.O.
Predecessore Cardinale diacono di San Nicola in Carcere Successore CardinalCoA PioM.svg
Giuseppe Antonio Zacchia Rondinini 12 aprile 1847 - 19 agosto 1863 Camillo Tarquini, S.J.
Predecessore Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Successore Emblem Holy See.svg
Mario Mattei 3 febbraio 1858 - 19 agosto 1863 Camillo Di Pietro