Pietro Domenico Paradisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pietro Domenico Paradisi, conosciuto anche come Pier Domenico Paradies (Napoli, 1707Venezia, 25 agosto 1791), è stato un compositore e didatta italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Probabilmente allievo di Nicola Porpora, iniziò la propria attività come compositore di opere per il teatro. Nel 1746 si trasferì a Londra, dove fu celebre come insegnante di clavicembalo e composizione. Nel 1770 Paradisi vendette la sua raccolta di manoscritti a Richard Fitzwilliam e si ritirò definitivamente in Italia, trascorrendo il resto della sua vita a Venezia.

La sua fama è dovuta prevalentemente alla eccellente produzione clavicembalistica in cui mostra uno stile compositivo affine a quello di Domenico Scarlatti. Celebri sono soprattutto le dodici sonate per clavicembalo (Londra 1754). Particolarmente noto è l'allegro dalla Sonata VI in La maggiore, conosciuto anche come Toccata in La maggiore, di cui vi è una considerevole discografia, soprattutto in una versione per arpa a lungo utilizzata insieme ad altri frammenti come musica di sottofondo dell'intervallo RAI.

Aiuto
Pietro Domenico Paradisi (info file)
Allegro dalla Sonata VI in La maggiore

Paradisi è anche autore di concerti per tastiera (organo e clavicembalo); compose inoltre arie e cantate (Favourite songs, Londra, 1747).

Stile[modifica | modifica sorgente]

Mentre la produzione operistica non ebbe particolare successo, le composizioni strumentali ebbero immediatamente una rapida diffusione, caratterizzandosi per uno stile colto e raffinato, dotato di fantasiosa inventiva e ricco di virtuosismi.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Opere teatrali[modifica | modifica sorgente]

Musica strumentale[modifica | modifica sorgente]

  • 1754 Londra - [12] Sonate di gravicembalo
  • 1768ca. Londra - A Favourite Concerto (per organo o clavicembalo)
  • 1770 Londra - A Favourite Minuet with Variations (per tastiera)
  • Concerto in Sol minore (per organo o clavicembalo)
  • Allegro (per tastiera)
  • Alcune sinfonie-ouverture; altre composizioni per tastiera

Musica vocale[modifica | modifica sorgente]

  • Solfeggi per soprano; cantate; arie

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44486069 LCCN: n82099809