Pieter van Laer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paesaggio con giocatori di morra, Olio su tavola, Museo delle Arti, Budapest

Pieter van Laer, detto il Bamboccio (Haarlem, 1599 circa – 30 giugno 1642), è stato un pittore olandese, attivo a Roma tra il 1625 e il 1638.

Fu il fondatore della Scuola dei Bamboccianti.

Le sue opere, caratterizzate da piccole dimensioni e spirito aneddotico, erano dette bambocciate. L'autore, partendo da modelli caravaggeschi, creò opere caratterizzate da un realismo narrativo e bozzettistico.

I temi erano tratti dalla vita quotidiana romana, come feste popolari, litigi per strada, etc.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 19560180 LCCN: nr94012011