Pierre Webó

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierre Webó
Pierre Webó'13.JPG
Dati biografici
Nome Pierre Achille Webó Kouamo
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 181 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Fenerbahçe Fenerbahçe
Carriera
Squadre di club1
1999-2000 Real de Banjul FC 0 (0)
2000-2002 Nacional Nacional 21 (15)
2002-2003 Leganes Leganés 7 (0)
2003-2007 Osasuna Osasuna 114 (20)
2007-2011 Maiorca Maiorca 113 (27)
2011-2013 Istanbul B.B. İstanbul B.B. 48 (22)[1]
2013- Fenerbahçe Fenerbahçe 26 (12)
Nazionale
2003- Camerun Camerun 53 (17)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 giugno 2013

Pierre Achille Webó Kouamo (Bafoussam, 20 gennaio 1982) è un calciatore camerunese, attaccante del Fenerbahçe e della Nazionale camerunense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Webó ha giocato nel Nacional di Montevideo dal 2000 al 2002 dove tra l'altro ha vinto 2 campionati uruguaiani ed è stato capocannoniere della Copa Sudamericana 2002. Nell'estate 2002 è arrivato in Europa al Leganés militante nella Segunda Division spagnola, è rimasto solo una stagione, prima di approdare in Primera Division l'anno successivo.

Viene acquistato dall'Osasuna dove resterà per 4 stagioni, dal 2003 2007, il terzo anno, l'Osasuna raggiunge il quarto posto, l'anno successivo Webo può disputare la Champions League, ma la squadra viene eliminata dall'Amburgo al terzo turno dei preliminari, disputa allora la Coppa Uefa dove Webo arriva fino alle semifinali segnando ben 2 reti, prima dell'elimazione per mano dei futuri campioni del Siviglia.

Dal 2007 passa al Maiorca, ex club del connazionale Samuel Eto'o.

Il 30 luglio 2011, dopo quattro stagioni fra le file della società spagnola, passa a titolo definitivo al club turco dell'İstanbul Büyükşehir Belediyesi Spor Kulübü, per un costo totale dell'operazione di circa 1 milioni di euro. Successivamente passa al Fenerbahce per 3 milioni di euro, con la squadra di Istanbul firma un contratto che lo legherà al club fino al giugno del 2015. Il 4 febbraio 2013, all'andata dei quarti di finale dell'Europa League 2012-2013 segna contro la S.S. Lazio il gol del vantaggio turco, la partita finirà 2 a 0 per il Fenerbahce.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

L'esordio in con i leoni indomabili avviene nel 2003.

Nelle qualificazioni per il Mondiale 2006 il Camerun è in girone con la Costa d'Avorio; quando mancano due giornate alla fine, il Camerun è sotto di 2 punti, e lo scontro diretto in Costa d'Avorio finisce 3-2 per i leoni indomabili, trascinati da Webo che firma tutte le reti dei leoni: con questa tripletta porta il Camerun al primo posto del girone. Poi il Camerun pareggia all'ultima partita in casa con l'Egitto, la Costa d'Avorio invece vince e così si qualifica al Mondiale, proprio a discapito di Webo e compagni.

Partecipa alla Coppa d'Africa 2006 dove il Camerun è eliminato ai quarti di finale ai rigori ancora per mano della Costa d'Avorio.

Nelle qualificazioni per il Mondiale 2010 segna il primo gol all'ultima giornata nella vittoria per 2-0 sul Marocco, regalando così la sesta qualificazione Mondiale al popolo camerunense.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 54 (24) considerando anche i playoff