Pierre Moscovici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierre Moscovici
Pierre Moscovici en mai 2010.png

Unione europea Commissario europeo per gli affari economici e monetari
In carica
Inizio mandato 1 novembre 2014
Presidente Jean-Claude Juncker
Predecessore Jyrki Katainen

Ministro degli Affari europei
Durata mandato 4 giugno 1997 –
6 maggio 2002
Presidente Lionel Jospin
Predecessore Michel Barnier
Successore Renaud Donnedieu de Vabres

Ministro dell'Economia e delle Finanze
Durata mandato 16 maggio 2012 –
31 marzo 2014
Presidente Jean-Marc Ayrault
Predecessore François Baroin
Successore Michel Sapin (Finanze)
Arnaud Montebourg (Economia)

Dati generali
Partito politico Partito Socialista

Pierre Moscovici (/pier moskovisi/; Parigi, 16 settembre 1957) è un politico francese di origini rumene.

Membro del Partito Socialista francese, è deputato della quarta circoscrizione del Doubs dal 2007 dopo esserlo stato nel 1997. È stato ministro dell'Economia e delle Finanze nei governi Ayrault dal 2012 al 2014 e Ministro degli Affari europei dal 1997 al 2002. Durante la campagna presidenziale del 2012, è stato direttore di campagna del candidato socialista François Hollande. Nel 2014 viene indicato come Commissario europeo per gli affari economici e monetari nella nuova Commissione Juncker.

È il figlio di Serge Moscovici.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 84212138 LCCN: n92033812