Pierre Coton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'immagine di Pierre Coton

Pierre Coton (Néronde, 1564Parigi, 19 marzo 1626) è stato un gesuita e letterato francese, proveniente da una famiglia nobile, studiò a Milano, a Roma e a Lione. Si diede poi alla Predicazione ed insegnò ad Avignone . Nel 1617 divenne Padre provinciale dei Gesuiti . Nel 1622 convertì François de Bonne de Lesdiguières, Connestabile di Francia, che parlò di lui al re Enrico IV; il re convocò il Coton e, convinto dalla sua eloquenza, lo nominò suo Confessore . Successivamente il Coton fu Confessore di Luigi XIII .

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Trattato del Sacrifizio della Messa;
  • Ginevra Plagiaria;
  • La ricaduta di Ginevra Plagiaria;
  • L'istituzione cattolica;
  • Sermoni ed altre opere.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario Storico... dell'abate Ladvocat, Bassano, MDCCXCV – a spese Remondini di Venezia -

Controllo di autorità VIAF: 76341538

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie