Pierre Claude François Delorme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ero e Leandro

Pierre Claude François Delorme (Parigi, 28 luglio 1783Parigi, 8 novembre 1859) è stato un pittore francese.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Ebbe come maestro Anne-Louis Girodet-Trioson e rimase, nelle sue opere, all'interno di quella tradizione stilistica che definì la pittura classica del periodo dell'Impero. Fu, comunque, un pittore essenzialmente storico-mitologico.
Terminato il suo apprendistato, Delorme trascorse molti anni in Italia, dove fu conquistato dalle opere di Raffaello e di Michelangelo. Tornato in Francia produsse un gran numero di opere particolarmente significative. Eseguì inoltre numerosi dipinti per il palazzo di Versailles, di Fontainebleau, di Neuilly, di Compiègne e per diverse chiese parigine.
Decorò, in particolare, le cappelle della Vergine nella chiesa di San Gervasio e Protaso, la cappella di S. Pietro a Sant'Eustachio e dipinse "Il trasporto della Santa Casa da parte degli Angeli".

Alcune opere principali[modifica | modifica sorgente]

Ettore

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 39650641