Pierre Boucher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pierre Boucher de Boucherville (Mortagne-au-Perche, 4 luglio 1622Boucherville, 4 dicembre 1717) è stato un esploratore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un contadino piccardo, si trasferì nella Nuova Francia con la famiglia nel 1634.

Aggregatosi ad un gruppo di Gesuiti, visse e imparò la lingua degli Uroni, divenendendo così interprete governativo a Beauport.

Estremamente dotato dall'ex governatore Marc Antoine Jacquest Braas-de-fer de Chateaufort, riuscì ad assumere la carica di governatore di Trois-Rivières nel 1644 e nel 1651 respinse un attacco degli Irochesi.

Nel 1667 fondò la colonia di Boucherville, che prende il suo nome, e nel 1664 pubblicò "L'histoire véritable et naturelle des moeurs et productions du pays de la Nouvelle France, vulgairment dit Canada" e nel 1661 fu il primo canadese ad essere nobilitato da Luigi XIV.

Sua figlia Marie sposò il militare Renè Gualtier de Varennes et Vèrendrye.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7499827

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie