Piero Bandini (1907)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piero Bandini
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1922-1929 Livorno Livorno 73 (9)
1929-1931 Dop. Portuale Livorno Dop. Portuale Livorno  ? (?)
1931-1933 Empoli Empoli 55 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Piero Bandini (Livorno, 31 marzo 19078 agosto 1993) è stato un calciatore italiano, di ruolo difensore.

Fratello minore di Aldo, era pertanto conosciuto anche come Bandini II.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Con il Livorno gioca a partire dal 1922-1923 per sei stagioni in massima serie, diventata Divisione Nazionale dal 1926-1927, disputando complessivamente 54 gare e segnando 6 reti[1][2][3][4][5].

Lascia il Livorno nel 1931[6] ed in seguito milita nell'Empoli fino al 1933[7].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La Biblioteca del Calcio, 1923-1924, Geo Edizioni, p. 31.
  2. ^ La Biblioteca del Calcio, 1924-1925, Geo Edizioni, p. 63.
  3. ^ La Biblioteca del Calcio, 1925-1926, Geo Edizioni, p. 97.
  4. ^ La Biblioteca del Calcio, 1926-1927, Geo Edizioni, p. 68.
  5. ^ La Biblioteca del Calcio, 1928-1929, Geo Edizioni, p. 90.
  6. ^ Comunicazioni ufficiali, da «Il Littoriale», 26 agosto 1931, p. 5
  7. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 5 agosto 1933, p. 6

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Mario Di Luca, 1915-1933: ˜gli œanni ruggenti amaranto, Livorno, Debatte, 2005, p. 141. ISBN 88-86705-48-4.