Pier Francesco Foschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pier Francesco di Jacopo Foschi)
Ritratto di signora

Pier Francesco Foschi, (o Pier Francesco di Jacopo Foschi) (Firenze, 1502Firenze, 1567), è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Pier Francesco Foschi è stato un pittore manierista attivo a Firenze. Fu allievo di Andrea del Sarto e l'assistente di Pontormo nella realizzazione dei suoi affreschi a Careggi nel 1536.

Foschi realizzò tre dipinti, commissionati negli anni 1540-1545 per la Basilica di Santo Spirito a Firenze: l'Immacolata Concezione, la Resurrezione, e la Trasfigurazione.

Foschi fu anche influenzato da Il Bronzino. Uno dei suoi allievi fu Alessandro Fei [1].

Il suo nome vero era Pier Francesco di Jacopo Foschi o Toschi. Egli era il figlio di Jacopo Sandro Foschi (1463-1530), conosciuto per la sua Madonna e Bambino con San Giovanni (Utah Museum of Fine Arts) [2].

Foschi è soprattutto conosciuto per i suoi ritratti realizzati tra il 1530 e il 1540, incluso il suo "Ritratto di signora" (Museo Thyssen-Bornemisza), "Ritratto di un giovane uomo che intreccia una corona di fiori" (Utah Museum of Fine Arts), ed il suo "Ritratto di uomo", (Galleria degli Uffizi, Firenze).

Nei suoi ritratti dette sublime espressione del Manierismo, utilizzando un leggero Contrapposto nelle persone raffigurate con la testa girata verso il corpo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sydney J. Freedberg, Painting in Italy, 1500-1600, a cura di Pelican History of Art, Penguin Books, 1993, p. 464.
  1. ^ ULAN Full Record Display (Getty Research)
  2. ^ "Pierfrancesco di Jacopo Foschi", Utah Museum of Fine Arts, Collection details, May 16, 2007, <www.umfa.utah.edu/index.php?id=MjE&collection_id=19>

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 95780755