PierLuigi Zoccatelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

PierLuigi Zoccatelli (Verona, 30 luglio 1965) è un sociologo e saggista italiano.

È il vice-direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni (CESNUR), una rete internazionale di studiosi di nuovi movimenti religiosi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1999 vive a Torino, dove è sposato con cinque figli . A partire dalla metà degli anni novanta si dedica alla ricerca e allo studio nel campo delle scienze religiose, con particolare riferimento alle minoranze religiose e alla galassia della cosiddetta «nuova religiosità». È membro del comitato scientifico, ricercatore residente e vicedirettore del CESNUR, socio ordinario della ESSWE (European Society for the Study of Western Esotericism), socio dell’AIS (Associazione Italiana di Sociologia), socio ordinario della SIPR (Società Italiana di Psicologia della Religione) e socio fondatore dell’APSOR (Associazione Piemontese di Sociologia della Religione). Specializzatosi nello studio dell’esoterismo, ha curato l’opera omnia del simbolista francese Louis Charbonneau-Lassay[1]. È autore, da solo o con altri, di 18 volumi; ha partecipato con singoli saggi a 26 libri; ha redatto 31 articoli per riviste specializzate; e ha curato la pubblicazione di circa 60 titoli. I suoi scritti sono stati pubblicati in undici nazioni e sette lingue. Nel 2001, 2006 e 2013 ha co-diretto con Massimo Introvigne la Enciclopedia delle religioni in Italia[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paraclito
  2. ^ Enciclopedia delle religioni in Italia CESNUR

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • (con Stefano Salzani), Hermétisme et emblématique du Christ dans la vie et dans l'œuvre de Louis Charbonneau-Lassay (1871-1946), trad. dall'italiano di Jean Nicolas, Archè, Parigi-Milano, 1996.
  • Aleister Crowley. Un mago a Cefalù, Mediterranee, Roma 1998.
  • Le lièvre qui rumine. Autour de René Guénon, Louis Charbonneau-Lassay et la Fraternité du Paraclet, con documenti inediti, Milano, Archè, Milano, 1999.
  • (con Massimo Introvigne, Nelly Ippolito Macrina e Verónica Roldán), Enciclopedia delle religioni in Italia, Elledici, Leumann (Torino), 2001.
  • (con Luigi Berzano), Identità e identificazione. Il pluralismo religioso nell’entroterra palermitano, Salvatore Sciascia Editore, Caltanissetta - Roma 2005.
  • (con Massimo Introvigne), Le religioni in Italia, Elledici - Velar, Leumann (Torino) - Gorle (Bergamo) 2006.
  • (con Luigi Berzano, Carlo Genova, Massimo Introvigne e Roberta Ricucci), Cinesi a Torino. La crescita di un arcipelago, il Mulino, Bologna, 2010.
  • (con Massimo Introvigne), La Messa è finita? Pratica cattolica e minoranze religiose nella Sicilia Centrale, Salvatore Sciascia Editore, Caltanissetta - Roma 2010.
  • (con Massimo Introvigne), Enciclopedia delle religioni in Italia, Elledici, Torino 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie