Pico del Veleta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pico del Veleta
Veleta-pico.JPG
Il Pico del Veleta con gli impianti sciistici della Sierra Nevada
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Andalusia
Provincia Granada
Altezza 3.392 m s.l.m.
Catena Sierra Nevada
Coordinate 37°03′26″N 3°21′52″W / 37.057222°N 3.364444°W37.057222; -3.364444Coordinate: 37°03′26″N 3°21′52″W / 37.057222°N 3.364444°W37.057222; -3.364444
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Spagna
Pico del Veleta

Il Pico del Veleta è una montagna della Sierra Nevada, in Spagna, che con i suoi 3.392 metri di altitudine è la terza montagna più alta della penisola iberica, essendo inferiore solamente al vicino Mulhacén ed al Picco d'Aneto nei Pirenei.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Ha ospitato l'ultimo ghiacciaio della Sierra Nevada, il Corral del Veleta, che fu il ghiacciaio più meridionale d'Europa fino alla sua scomparsa, avvenuta verso la metà del secolo XX (non si conosce con esattezza l'anno della scomparsa). Oggi il ghiacciaio più meridionale d'Europa è quello del Calderone presso il Gran Sasso d'Italia, mentre il circo glaciale del defunto Corral conserva solo zone di ghiaccio fossile e permafrost. Nei mesi più caldi, la neve scompare persino dalla cima, scoprendo la scarsa vegetazione e le accidentate pietraie. In inverno il Veleta è invece una frequentata meta sciistica (gli impianti di risalita vanno da 2.100 m quasi fino alla vetta). Nei pressi della vetta passa la A-395, che con i suoi 3.367 metri nel suo punto più alto è la strada asfaltata più elevata d'Europa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]