Piccoli brividi (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Piccoli brividi.

Piccoli brividi
Piccoli brividi.jpg
Titolo originale Goosebumps
Paese Canada
Anno 1995-1998
Formato serie TV
Genere horror, thriller psicologico, fantasy, fantascienza
Stagioni 4
Episodi 74
Durata 20 - 25 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio mono, "stereo
Crediti
Ideatore Deborah Forte
Prima visione
Prima TV Canada
Dal 27 ottobre 1995
Al 16 novembre 1998
Rete televisiva YTV (Canada)
FOX (1996-98)
Cartoon Network (2008-09) (USA)
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 1996
Al 1999
Rete televisiva Italia 1
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal (2002)
Al
Rete televisiva

Piccoli brividi è una serie televisiva horror, andata in onda in Canada e negli Stati Uniti d'America, con protagonisti Caterina Scorsone, George Phenosen, Adam Lamberg, Milton Hormeass e Brenda Song, dal 1995 al 1998 e basata sui libri della serie Piccoli brividi di R. L. Stine.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

In Italia, l'edizione in lingua italiana del telefilm venne trasmessa in prima visione su Italia 1 dal 1996 al 1999. A partire dall'estate del 2011, la serie viene trasmessa in replica su Frisbee, durante la notte o al mattino presto.

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 19 1995-1996 1996
Seconda stagione 25 1996-1997 1997
Terza stagione 22 1997-1998 1998
Quarta stagione 8 1998 1999

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le puntate hanno tutte dei protagonisti diversi, di solito quasi sempre ragazzi o bambini che si ritrovono ad affrontare un'avventura soprannaturale con personaggi o cose irreali. Molto spesso le puntate non hanno un lieto fine perché si vede i cattivi resuscitare di nuovo e un effetto collaterale contagia uno dei protagonisti. Molte puntate vedono il ritorno di personaggi presenti già altre puntate prima e il titolo della puntate finisce con "n. 2". I personaggi più celebri sono "La maschera maledetta" e "Il pupazzo parlante".

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La serie fu creata come risposta alla serie TV Hai paura del buio?, trasmessa negli Stati Uniti da Nickelodeon.
  • Nel doppiaggio italiano, in tutti gli episodi sono presenti i doppiatori Davide Garbolino, Monica Bonetto, Lisa Mazzotti e Simone D'Andrea,Cinzia Massironi, Marcella Silvestri.
  • In molte puntate si possono notare riferimenti corrispondenti a scene o oggetti di altri episodi. Per esempio, nella puntata Il lupo della palude la telecamera, in una scena inquadra lo skateboard del protagonista dove si vede disegnato il volto di Carly Beth coperto dalla maschera maledetta, il tema della prima e della seconda puntata di questa serie. In Formiche formidabili quando il protagonista rientra nella gelateria infestata dalle formiche per riprendersi il suo fumetto, sulla copertina di questo si nota impresso il volto del Mutante Mascherato, dell'episodio L'attacco del mutante, in Il pupazzo parlante 4, nella televisione di una delle due protagoniste si notano immagini di Spaventapasseri viventi, Il lupo della palude e Il campeggio degli orrori, ne La nuova sorellina si nota una scena di Foto dal futuro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione