Picchio dal Pozzo (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Picchio dal Pozzo
Artista Picchio dal Pozzo
Tipo album Studio
Pubblicazione 1976
Dischi 1
Tracce 8
Genere Rock progressivo
Etichetta Grog
Picchio dal Pozzo - cronologia
Album precedente

Picchio dal Pozzo fu l'album di debutto del gruppo progressive italiano omonimo.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Picchio dal Pozzo fu pubblicato su vinile nel 1976 dalla Grog, un'etichetta discografica ligure fondata da Aldo De Scalzi, leader del gruppo. Si tratta di un'opera a sé stante nel panorama del progressive italiano, che si avvicina per certi versi allo stile dei gruppi della cosiddetta scena di Canterbury come Soft Machine e Gong. Predominano le tastiere e i fiati, che accompagnano un cantato caratterizzato dal surrealismo dei testi e da effetti vocali insoliti.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

La numerazione si riferisce all'elenco delle tracce riportato sotto

Lista delle tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A ("Hay Fay")
1. Merta
2. Cocomelastico
3. Seppia
3a. Sottotitolo
3b. Frescofresco
3c. Rusf
4. Bofonchia

Lato B ("Fay Hay")
5. Napier
6. La floricultura di Tschincinnata
7. La bolla
8. Off

Edizioni e ristampe[modifica | modifica sorgente]

  1. Grog (GRL 03), LP, 1976
  2. Vinyl Magic (VM 067), CD, 2001
  3. King (K22P183, solo Giappone), CD
  4. Si-Wan Records (SRML 2005, solo Corea del Sud), CD
Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo