Piazza Sant'Ignazio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piazza Sant'Ignazio
Palazzina centrale

Piazza di Sant'Ignazio è una piazza situata nel centro storico di Roma, dinnanzi alla chiesa di Sant'Ignazio di Loyola in Campo Marzio.

Significativa opera Rococò, la piazza deve la sua conformazione all'architetto Filippo Raguzzini, che la realizzò intorno al 1727-1728.

Il tutto è caratterizzato da una straordinaria, quanto originale, unità compositiva. L'architetto contrappose alla estesa facciata della chiesa alcuni corpi di fabbrica dalle forme concave: tra questi, il palazzo centrale, oggi sede del Comando carabinieri per la tutela del patrimonio culturale, ha una insolita pianta triangolare, mentre la facciata concava, su quattro livelli, è ornata con balconi e ringhiere in ferro battuto. I palazzi che si affacciano sulla piazza sono i primi esempi di case costruite dalla nobiltà per trarne una rendita dandole in affitto[senza fonte].

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • N. Pevsner, J. Fleming, H. Honour, Dizionario di architettura, Torino 1981, voce "Raguzzini Filippo".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]