Piaya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Piaya
Piaya cayana-2.jpg
Piaya cayana
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Cuculiformes
Famiglia Cuculidae
Sottofamiglia Cuculinae
Genere Piaya
Lesson, 1830
Specie
  • vedi testo

Piaya Lesson, 1830 è un genere di uccelli cuculiformi della famiglia Cuculidae[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie appartenenti a Piaya sono cuculi dal corpo slanciato, hanno lunghe code e forti zampe.
Si nutrono di grossi insetti, come cicale, vespe e bruchi e di vertebrati come lucertole.
Diversamente dalle specie del Vecchio Mondo, questi cuculi costruiscono un nido proprio sugli alberi e vi depongono due uova bianche.
Sono distribuiti in America centrale e meridionale e vivono nelle foreste e nelle mangrovie.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Il genere è suddiviso in due specie[1]:

Il cuculo scoiattolo nano (Coccycua minuta) viene talvolta inserito in questo genere.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Order Cuculiformes in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 25 maggio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli