Pianosequenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pianosequenza
[[File:
La locandina del film
|280x280px]]
Titolo originale Pianosequenza
Paese di produzione Italia
Anno 2005
Durata 124 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Louis Nero
Soggetto Louis Nero
Sceneggiatura Louis Nero
Produttore Louis Nero
Produttore esecutivo Louis Nero
Casa di produzione L'Altrofilm
Distribuzione (Italia) L'Altrofilm
Musiche Tiziano Lamberti
Scenografia Federico Frattiani, Salvatore Canato
Costumi Viola Verra
Interpreti e personaggi

Pianosequenza è un film del 2005 diretto da Louis Nero. Questo film è stato girato in un unico piano sequenza. Il film è stato realizzato tutto in una notte.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi, come usciti da un sogno, sono legati da un invisibile filo rosso che li condurrà a rincontrarsi più volte in quella magica notte. Il film è ambientato tutto in una notte nella città di Torino, a metà strada tra il mondo onirico ed il mondo magico tipico della città. Una voce da un tempo lontano conduce i protagonisti all'interno del proprio viaggio interiore. È la voce di Gustavo Rol. Realtà o sogno.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Iniziato nell'ottobre 2003, il film fu girato totalmente a Torino, città in cui è ambientato il racconto. Poiché il film è stato girato tutto in una unica sequenza, le prove con gli attori sono durate per più di sei mesi. Gli attori ed il regista, anche cameramen, hanno dovuto imparare a memoria tutto il film, compresi i movimenti dei personaggi ed i movimenti dell'inquadratura. Tutto doveva essere perfetto come una prima teatrale. Ci sono voluti tre tentativi per realizzare il film definitivo, poiché ogni volta che avveniva un errore o un imprevisto bisognava ricominciare da capo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema