Piaggio Zip

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piaggio Zip
R0014556.JPG
Piaggio Zip del 1996
Costruttore Flag of Italy.svg Piaggio
Tipo Scooter
Produzione dal 1992
Sostituisce la Piaggio Quartz
Stessa famiglia Gilera Easy Moving
Modelli simili MBK Booster

Lo Zip è uno scooter, prodotto da Piaggio dal 1992.

Prima serie (1992–1999)[modifica | modifica sorgente]

La prima serie dello Zip, costruita negli stabilimenti spagnoli del Gruppo Piaggio e distribuita in tutta Europa[1] era originariamente raffreddata ad aria, con forcella telescopica e due freni a tamburo.

Nel 1993 nacque lo Zip Fast Rider; dotato di freno a disco anteriore, e commercializzato esclusivamente in tinta giallo, rosso e nero.

Nel 1995 venne sostituito dallo Zip Disc, dotato delle stesse soluzioni tecniche del modello precedente, ma più simile al capostipite nelle soluzioni estetiche.

Nel 1996 la gamma fu sottoposta ad un importante aggiornamento. Nacque lo Zip RST, la prima versione sportiva dello Zip raffreddata ad aria e dal design simile al Piaggio Quartz. Questa versione ebbe scarso successo in quanto fu presto sostituita dallo Zip SP. Nello stesso anno lo Zip FD sostituì la versione Disc, presentando linee più leggere nei profili dei fari e nella parte anteriore.

Lo Zip FR fu sottoposto a restyling, presentando un frontale di disegno totalmente differente rispetto alla precedente versione. Più significativo fu il debutto dello Zip SP che fu subito apprezzato ed utilizzato nei campionati riservati agli sccoter: lo Sport Production, molto simile alla versione aggiornata dello Zip FR, era dotato di raffreddamento a liquido e forcella anteriore monobraccio.

Nel 1999, cessò la produzione dello Zip FR, mentre lo Zip base e lo Zip FD subiscono un ultimo restyling.

Seconda serie (dal 2000)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2000 viene prodotta la seconda serie dello Zip, totalmente ridisegnato sia nella struttura che nelle forme. Oltre la versione da 50 cm³ a due tempi, la seconda serie dello Zip viene dotata del propulsore quattro tempi da 50 cm³ e 125 cm³ (restato in produzione fino al 2003).

Nel 2001 debutta la seconda serie dello Zip SP[2]; nel 2006 viene aggiunta l'unità dotata del propulsore quattro tempi da 100 cm³, restata in produzione per un breve periodo[3].

Nel 2012, per celebrare la storicità ufficiale dello Zip, viene prodotto lo Zip Special disponibile in versione 50 cm³ a due tempi[4].

Gilera Easy Moving[modifica | modifica sorgente]

Dal 1995 al 1999, è stato commercializzato lo scooter della Gilera, Easy Moving. Trattasi di un modello realizzato interamente sulla base del telaio dello Zip[5].

Caratteristiche tecniche (seconda serie)[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]