Pi calculus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il pi calcolo, o π-calcolo è un sistema formale che descrive e analizza le proprietà della computazione di tipo concorrente. Inizialmente sviluppato da Robin Milner, Joachim Parrow e David Walker (informatico) come proseguimento del lavoro già svolto sul CCS (Calculus of Communicating Systems), rispetto ai formalismi precedenti il pi calcolo è in grado di descrivere la concorrenza anche in sistemi la cui configurazione può cambiare nel tempo, dato che permette comunicazione di nomi di canali sugli stessi canali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]