Phosichthyidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Phosichthyidae
Vinciguerria attenuata.jpg
Vinciguerria attenuata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Stomiiformes
Famiglia Phosichthyidae
Generi

I Phosichthyidae sono una famiglia di pesci ossei appartenenti all'ordine Stomiiformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Sono diffusi in tutti i mari e gli oceani.

Nel mar Mediterraneo sono presenti tre specie:

Fanno vita batipelagica a profondità di solito piuttosto notevoli per cui possono essere considerati pesci abissali.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono simili ai Gonostomatidae (a cui in passato erano riuniti), se ne distinguono principalmente per le caratteristiche dei fotofori. La pinna adiposa è sempre presente tranne nel genere Yarrella. Le dimensioni sono modeste, solo poche specie superano i 20 cm..

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Poco nota. Formano popolazioni oceaniche costituite da milioni di individui.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

La cattura di questi pesci è totalmente occasionale per cui non hanno valore economico. Finiscono talvolta nei retini da plancton tesi per gli studi di biologia marina.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tortonese E. Osteichthyes, Calderini, 1975
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci