Phoenix Wright: Ace Attorney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Phoenix Wright: Ace Attorney
Phoenix Wright- Ace Attorney logo.png
Logo di Phoenix Wright: Ace Attorney
Titolo originale 逆転裁判 蘇る逆転
Sviluppo Capcom
Pubblicazione Capcom
Ideazione Shu Takumi
Serie Ace Attorney
Data di pubblicazione Game Boy Advance:
Giappone 11 ottobre 2001

Microsoft Windows:
Giappone 23 dicembre 2005
Nintendo DS:
Giappone 15 settembre 2005
Flags of Canada and the United States.svg 11 ottobre 2005
Zona PAL 31 marzo 2006
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 8 marzo 2007
WiiWare
Episodi 1-4:

Giappone 15 dicembre 2009[1]
Flags of Canada and the United States.svg 11 gennaio 2010[2]
Zona PAL 15 gennaio 2010
Episodio 5:
Giappone 16 marzo 2010[1]
Flags of Canada and the United States.svg 24 maggio 2010[2]
Zona PAL 28 maggio 2010
Cellulari
Episodio 1:

Flags of Canada and the United States.svg gennaio 2009
iOS:
Giappone 21 dicembre 2009
Flags of Canada and the United States.svg 24 maggio 2010[3]

Genere Visual novel, Avventura
Tema Contemporaneo
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Game Boy Advance, Nintendo DS, Microsoft Windows, Wii, iOS
Supporto cartuccia, Nintendo Optical Disc
Fascia di età ACB: PG
CERO: B
ESRB: T
PEGI: 7+
Apple: 12+
Seguito da Phoenix Wright: Ace Attorney - Justice for All

Phoenix Wright: Ace Attorney (逆転裁判 蘇る逆転 Gyakuten Saiban Yomigaeru Gyakuten?) è il primo videogioco della serie Ace Attorney creata dalla Capcom. Originariamente pubblicato nel 2001, esclusivamente in Giappone e per Game Boy Advance, nel 2005 viene sviluppato un remake per Nintendo DS, distribuito in Giappone e successivamente nel resto del mondo.

Il giocatore veste i panni dell'avvocato Phoenix Wright, dipendente dello studio legale di Mia Fey, impegnato a difendere i propri clienti dalle accuse di omicidio. Il gioco alterna fasi di indagine e processi. Per ogni caso sarà presente un pubblico ministero (procuratore) che tenterà di ottenere un verdetto di colpevolezza nei confronti dell'imputato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco, i cui fatti si svolgono tra il 2016 e il 2017, è ambientato nella versione giapponese in una città non meglio specificata del Giappone, mentre nella versione americana ed in quella europea i fatti si svolgono a Los Angeles.[4]

È diviso in quattro casi di omicidio, più uno speciale, presente nelle versioni per Nintendo DS e Nintendo 3DS:

Banco di prova (初めての逆転 Hajimete no gyakuten?, The First Turnabout)

In questo caso viene presentato il legale ventiquattrenne Phoenix Wright (成歩堂 龍一 Naruhodō Ryūichi?) alle prese con il suo primo processo. Il suo capo Mia Fey (綾里 千尋 Ayasato Chihiro?) lo aiuterà a difendere il suo amico Larry Butz (矢張 政志 Yahari Masashi?) dall'accusa di omicidio della sua fidanzata, la modella Cindy Stone (高日美佳 Takabi Mika?).

Un caso paranormale (逆転姉妹 Gyakuten shimai?, Turnabout Sisters)

L'omicidio di Mia porterà Phoenix a difendere la sorella minore del suo capo, Maya Fey (綾里 真宵 Ayasato Mayoi?), accusata del crimine dal procuratore Miles Edgeworth (御剣 怜侍 Mitsurugi Reiji?). Una volta terminato il caso Maya cambierà il nome dello studio legale della sorella che si trasformerà in "Wright & Co.". Prima apparizione dell'investigatore Dick Gumshoe (糸鋸 圭介 Itonokogiri Keisuke?).

La caduta del samurai (逆転のトノサマン Gyakuten no tonosaman?, Turnabout Samurai)

L'ennesimo caso che si troverà ad affrontare Phoenix è l'omicidio di Jack Hammer (衣袋武志 Ibukuro Takeshi?), attore di uno show televisivo. Dovrà difendere Will Powers (荷星三郎 Niboshi Saburou?), la star del programma, dall'accusa di aver assassinato il suo collega.

Ombre dal passato (逆転、そしてサヨナラ Gyakuten, soshite sayonara?, Turnabout Goodbyes)

Ultimo caso in compagnia della medium Maya che al termine del processo tornerà al suo villaggio natale per proseguire l'addestramento. Phoenix Wright dovrà difendere il suo rivale Miles Edgeworth, accusato dal suo maestro, Manfred von Karma (狩魔 豪 Karuma Gō?) dell'omicidio dell'avvocato Robert Hammond (生倉雪夫 Namakura Yukio?). Phoenix scopre che la vittima è strettamente correlata con l'insoluto caso DL-6 che riguarda la morte del padre di Miles.

Rinascita dalle Ceneri (蘇る逆転 Yomigaeru gyakuten?, Rise from the Ashes)

Due mesi dopo aver dimostrato l'innocenza di Edgeworth, Ema Skye (宝月 茜 Houzuki Akane?) fa visita a Phoenix per richiedere la sua assistenza legale. Sua sorella, il procuratore capo Lana (宝月 巴 Houdzuki Tomoe?) è stata accusata dell'omicidio del detective Bruce Goodman (多田敷 道夫 Tadashiki Michio?). Il corpo della vittima è stato trovato nella macchina di Miles, che rappresenterà l'accusa al processo.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 ottobre 2002 esce il primo sequel dal titolo Phoenix Wright: Ace Attorney - Justice for All seguito due anni dopo da Phoenix Wright: Ace Attorney - Trials and Tribulations.

Il quarto capitolo, Apollo Justice: Ace Attorney, presenta lo stesso stile degli altri titoli della saga Ace Attorney ma al posto il ruolo di protagonista viene passato ad Apollo Justice, avvocato alle prime armi. La sua assistente è Trucy Wright, figlia adottiva di Phoenix.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Dal 31 marzo 2004 è stato messo in commercio un doppio CD contenente la colonna sonora del videogioco, composta da Masakazu Sugimori, e quella del suo sequel, arrangiata da Akemi Kimura.

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

In un episodio dell'anime La malinconia di Haruhi Suzumiya, la protagonista deve risolvere un enigma ed imita la gestualità di Phoenix Wright.

Trasposizione cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Gyakuten Saiban (film).

Nel giugno del 2011 il regista Takashi Miike ha affermato di lavorare sulla trasposizione cinematografica del titolo. L'uscita del live action nelle sale giapponesi è prevista per l'11 febbraio 2012.[5] Dalle prime immagini del film, trasmesse durante il programma televisivo Sokai Joho Variety Sukkiri, viene annunciato il 2 novembre 2011 come data di rilascio di un primo trailer. Il cast sarà così composto: Hiroki Narimiya (Phoenix Wright), Takumi Saito (Miles Edgeworth), Mirei Kiritani (Maya Fey), Rei Dan (Mia Fey), Shunsuke Daitou (Dick Gumshoe), Ryou Ishibashi, (Manfred von Karma), Akiyoshi Nakao (Larry Butz), Mitsuki Tanimura (Lotta Hart), Akira Emoto (Il giudice) e Kimiko Yo (Misty Fey).[6]

All'International Film Festival Rotterdam (IFFR), dove è stato proiettato in anteprima il film, in un'intervista con il regista Takashi Miike è emerso che il film verrà tradotto e commercializzato al di fuori del Giappone: è stata infatti pianificata una release mondiale adattata fedelmente alle varie localizzazioni del videogioco.[7][8][9]

Per decisione dei produttori il film, della durata di 135 minuti, contiene i fatti di tutti e cinque i processi del primo Ace Attorney.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Court Records · Wii Gyakuten Saiban - from Famitsu.
  2. ^ a b CAPCOM UNVEILS CLASSIC ACE ATTORNEY SERIES FOR WiiWare, Capcom Entertainment, 2009-11-18. URL consultato il 2009-11-18.
  3. ^ Staff Capcom, Phoenix Wright su App Store in iTunes Store, Apple Inc.. URL consultato il 24 maggio 2010.
  4. ^ (EN) Timeline dei videogiochi Ace Attorney: anno 2016 e 2017
  5. ^ Ace Attorney Live Action sarà il prossimo film di Miike Takashi
  6. ^ Il cast completo
  7. ^ a b Uscita mondiale per il film di Phoenix Wright, Jigoku.it.
  8. ^ Il film di Phoenix Wright verrà doppiato, Videogame.it.
  9. ^ (EN) Ace Attorney, International Film Festival Rotterdam.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi