Phill Niblock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Phill Niblock

Phill Niblock (Anderson, 2 ottobre 1933) è un regista, compositore di minimalismo e videografo statunitense.

È l'attuale direttore dell'Experimental Intermedia, una fondazione di musica d'avanguardia situata a New York che presenta anche una sede parallela a Gand, in Belgio.[senza fonte] Attualmente è un producer ed è il direttore dell'etichetta discografica XI Records.[1][2]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver studiato economia all'Indiana University dal 1956, Niblock si trasferì a New York nel 1958 dove lavorò come regista e fotografo. In questo periodo inizìò a girare una serie di film, intitolata The Movement of People Working, spesso in ambienti rurali di molti paesi (Cina, Brasile, Portogallo Lesotho, Porto Rico, Hong Kong, Artide, Messico, Ungheria, Monti Adirondack, Perù). I filmati di questa serie verranno spesso riprodotti durante i suoi concerti e le sue installazioni sonore. Iniziò a comporre musica dalla fine degli anni sessanta, pubblicando album di musica minimalista. Dopo essere divenuto membro-artista dell'Experimental Intermedia nel 1968, Niblock ne divenne il direttore nel 1985. Dalla fine degli anni novanta sostituì le apparecchiature analogiche a quelle digitali. Durante il primo decennio del nuovo millennio compose anche alcuni lavori per orchestra: (Disseminate, Three Orchids, Tow For Tom e 4 Chorch +1).

Stile[modifica | modifica sorgente]

Per comporre la propria musica, Niblock ha spesso adoperato nastri e registrazioni di lunghe note (generate da strumenti tradizionali e successivamente sottoposte a overdubbing) che vengono strutturate in ogni sua composizione in quattro, otto o sedici pattern (benché, sostituendo le tecnologie analogiche a quelle digitali negli anni novanta, poté adoperare fino a quaranta pattern contemporaneamente)[senza fonte]. Questa stratificazione delle note estese (leggermente modificate nell'altezza dei suoni) genera, di conseguenza, nuovi pattern complessi. Il dualismo "staticità-dinamismo" che ha spesso caratterizzato la musica di Niblock, benché strettamente riconducibile agli esperimenti della drone music, distingue la sua musica da quella degli altri compositori minimalisti, sia per la tecnica compositiva (a differenza degli altri compositori minimalisti Niblock ha spesso adoperato i soli nastri),[3][4] sia per le differenti sonorità. L'immenso numero di collaborazioni di Niblock ebbe importanza cruciale per la sua carriera musicale[senza fonte]; fra i collaboratori vi furono David Gibson, Petr Kotik, Susan Stenger, Eberhard Blum, Rafael Toral, David First, Lee Ranaldo, Thurston Moore, Robert Poss, Ulrich Krieger, Carol Robinson, Kaspar T. Toeplitz e Rheinold Friedl.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Touch Strings (contiene Stosspeng; Poure; One Large Rose). Touch, 2009.
  • G2 44 +/X 2 (contiene Guitar Too, for Four—Toral Version; Guitar too, for Four—the Massed Version). Moikai, 2006.
  • Touch Three (contiene Harm; Sethwork; Lucid Sea; Parker’s Altered Mood, aka Owed to Bird; Zrost; Not yet titled; Valence; Alto tune; Sax Mix). Touch, 2006.
  • Disseminate (contiene Disseminate Ostrava; Kontradictionaries; Disseminate Q-O2). Mode Records, 2004.
  • The Movement of People Working, DVD, Extreme Records, 2003 (colonna sonora) (contiene Every Tune; Summing III; Four Arthurs; E for Gibson; Cello & Bassoon; A Mix of Cello & Bassoon and Contrabassoon & Contrabass; A Third Trombone; According to Guy, version III; and Not Untitled, Knot Untied – Old)
  • Touch Food (contiene Sea Jelly Yellow; Sweet Potato; Yam Almost May; Pan-Fried 70). Touch, 2003.
  • Touch Works, for Hurdy Gurdy and Voice (contiene Hurdy Hurry; A Y U (aka As Yet Untitled); A Y U, Live). Touch, 2000.
  • YPGPN (contiene Held Tones; Didjeridoos and Don’ts; Ten Auras; Ten Auras Live; A Trombone Piece; A Third Trombone; Unmentionable Piece for Trombone and Sousaphone). XI Records, 2002 (originally released 1994 on Blast First/Mute Records).
  • Music by Phill Niblock (contiene Five More String Quartets; Early Winter). XI Records, 1993
  • Four Full Flutes (contiene P K; S L S; P K & S L S; Winterbloom Too). XI Records, 1990.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sun Ra - The Magic Sun (1966)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ PhillNiblock.com. URL consultato il 2 maggio 2014.
  2. ^ http://www.phillniblock.com/biography_photos_images.html. URL consultato il 2 maggio 2014.
  3. ^ Avantgarde Music. Phill Niblock - Biography - Discography. URL consultato l'11 gennaio 2014.
  4. ^ Joanna Demers, Listening through the Noise: The Aesthetics of Experimental Electronic Music, Oxford University Press, 2010, pp. 95-96.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 57790829