Philippe Boiry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filippo I
Philippe Boiry.jpg
Re di Araucanía e Patagonia
Stemma
In carica 1952
Predecessore Antonio III
Successore Stanislas I
Nome completo Felipe Pablo Alejandro Enrique Reynaud Boiry
(in francese: Philippe Henri Paul Alexandre Reynaud Boiry)
Nascita Parigi, 19 febbraio 1927
Morte Chourgnac, 5 gennaio 2014
Casa reale de Tounens
Padre Ferdinand Boiry Reynaud
Madre Jeannine Boiry Reynaud
Consorte Marquain Jacqueline-Dominique (1950 - 1978)

Elisabetta di Chavigny (1996 - 2006)

Philippe Boiry, Filippo di Araucanía e Patagonia (Parigi, 19 febbraio 1927Chourgnac, 5 gennaio 2014), è stato un giornalista e professore universitario francese. Re d'Araucanía e Patagonia. Capo della Casa Reale di Araucanía e Patagonia dal 1951 fino alla morte nel 2014.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Paul Alexandre Henri Philippe Reynaud Boiry nato a Parigi il 19 febbraio del 1927, figlio di Ferdinando e Jeannine Boiry Reynaud. Giornalista di professione, fondatore negli anni Cinquanta di una delle prime agenzie di relazioni pubbliche in Europa occidentale, dove metteva in pratica la sua dottrina europea delle Pubbliche Relazioni. Nel 1980 ha partecipato alla fondazione dell'Università degli Studi di Scienze della comunicazione, Levallois-Perret, Francia. Si è sposato due volte, nel 1950 con Dominique Marquain Jacqueline, morta nel 1978 e 1996 con Elisabetta di Chavigny.

Principe di Araucania e Patagonia[modifica | modifica sorgente]

Boiry Philippe detiene i titoli di principe di Aucas, duca e conte di Alsena Kialeou, inerenti ai monarchi di Regno di Araucania e Patagonia, monarchia costituzionale fondata nel 1860 dal nobile francese Orélie Antoine de Tounens in territorio mapuche.

Dopo la morte di Achille I, secondo monarca della Tounens House, fu sostituito dal dottor Antoine Hippolyte Cros. Tuttavia, la sua morte prematura costrinse la formazione di un Consiglio di reggenza con successore Georges de la Grange che ha rifiutato di essere re.

Tuttavia, secondo le memorie del principe, il titolo sarebbe stato ereditato da Laure Cros Teresa, figlia di Antonio II. Alla morte della principessa Teresa Laure, successe il figlio, Alexandre Jacques Antoine Bernard, che aveva abdicato nel 1951 in favore di Paul Alexandre Henri Philippe Boiry, Filippo di Araucania e Patagonia.

La prova addotta è una lettera di consenso di Antoine III e di un certificato che registra l'abdicazione di trasmissione e la successione del titolo, del 12 maggio 1951.

Philippe è rappresentante della comunità Mapuche del Comitato delle Nazioni Unite sui popoli indigeni del Sud America.[senza fonte]

Titoli[modifica | modifica sorgente]

Il re Filippo tiene il patrocinio dei quattro ordini storicamente legati alla corona della Nuova Francia.

Dal 1951

  • Gran Maestro dell'Ordine della Stella Nobile sud.
  • Gran Maestro dell'Ordine della Costellazione del sud.
  • Gran Maestro dell'Ordine della Corona d'Acciaio.

Dal 2006

  • Patrono dell'Ordine della Regina Laura Teresa.
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie