Philippe Benetton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Philippe Benetton
Dati biografici
Paese Francia Francia
Altezza 190 cm
Peso 98 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea
Ritirato 2003
Carriera
Attività di club¹
1985-1987 Cahors Cahors
1987-2003 Agen Agen
Attività da giocatore internazionale
1989-1999 Francia Francia 59 (34)
Attività da allenatore
2003-2004 Cahors Cahors
2004-2005 Francia Francia U-21
2006-2008 Racing Métro 92 Racing Métro 92
2009-2011 600px Blu.png Limoges
2011- Béziers Béziers
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1995

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2011

Philippe Benetton (Cahors, 17 maggio 1968) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby francese, già flanker dell’Agen e della Nazionale francese, dal 2011 tecnico del Béziers.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto, anche rugbisticamente, a Cahors, con il club di tale città esordì in campionato; nel 1987 passò all’Agen con il quale vinse subito il titolo francese e si mise in luce per la Nazionale, in cui esordì a fine 1989 in un test match contro i British Lions.

Disputò il primo dei suoi sei tornei consecutivi del Cinque Nazioni nel 1993, vincendo il primo cui partecipò e gli ultimi due, questi con il Grande Slam.

Nel 1997 fece parte della squadra che, una settimana dopo aver conquistato lo Slam nel torneo, fu sconfitta nella finale di Coppa FIRA dall’Italia.

Prese anche parte alla Coppa del Mondo di rugby 1995 in Sudafrica, disputandovi 3 incontri.

Dopo il ritiro avvenuto nel 2003 allenò il Cahors e successivamente l’U-21 francese; dal 2006 al 2008 guidò i parigini del Racing Métro 92 e nel 2009 assunse la guida tecnica del Limoges, in Fédérale 2[1]; dopo due stagioni in tale club si dimise da tale incarico[2].

Nella stagione 2011-12 è divenuto prima direttore sportivo, poi allenatore-capo del Béziers[3].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Archives - Rugby in le Parisien, 5 giugno 2009. URL consultato il 14-12-2011.
  2. ^ Angélique Martinez, Philippe Benetton quitte l'USAL in France 3, 15 giugno 2011. URL consultato il 14-12-2011.
  3. ^ Ludovic Trabuchet, Philippe Benetton, manager de l’ASBH in Midi libre, 30 giugno 2011. URL consultato il 14-12-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]