Philipp Jaffé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Philipp Jaffé

Philipp Jaffé (Swarzędz, 17 febbraio 1819Wittenberg, 3 aprile 1870) è stato uno storico e filologo tedesco.

Allievo di Leopold von Ranke (1795-1886), maestro della storiografia positivistica, studiò alla Università Humboldt di Berlino ed entrò a far parte della redazione dei Monumenta Germaniae Historica.

Assunse poi la direzione dei Regesta Pontificum Romanorum, enorme opera che raccoglie 11.000 documenti del papato emessi dagli inizi della Chiesa fino al 1198 e che venne pubblicata la prima volta a Berlino nel 1851.

Fu anche professore nell'Università di quella città e pubblicò, fra l'altro, un'edizione critica in sei volumi di documenti medievali, la Bibliotheca Rerum Germanicarum (1864-1873). Affetto da una grave malattia mentale, finì suicida.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 27146292 LCCN: n88071179