Philadelphia Field Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Philadelphia Field Club
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Red (bordered).png Rosso[1]
Simboli la lettera P[1]
Dati societari
Città Philadelphia
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USFA
Campionato ASL I
Fondazione 1921
Scioglimento 1922
Rifondazione 1922
Scioglimento 1928
Rifondazione 1928
Stadio Baker Bowl[2]
(18000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1
Si invita a seguire il modello di voce

I Philadelphia Field Club (1916-1928) è stata una società calcistica di Philadelphia, negli Stati Uniti.

Philadelphia Field Club[modifica | modifica wikitesto]

I Philadelphia Field Club partecipò alla stagione inaugurale della American Soccer League fondata dai proprietari del Bethlehem Steel F.C. che decisero di sciogliere il club e di costituirne uno nuovo a Philadelphia. Il club fu costituito dalla maggior parte dei migliori giocatori del Bethlehem Steel F.C. (in quel periodo una delle formazioni più forti del Nord America) vincendo il primo campionato della ASL. Alla fine della stagione i proprietari sciolsero la squadra (per problemi finanziari) e molti dei suoi giocatori a Bethlehem per ricostituirne nuovamente la società.

Philadelphia Field Club (1922-1928)[modifica | modifica wikitesto]

Con il disfacimento del primo Philadelphia F.C., una nuova squadra omonima si iscrisse al campionato successivo senza confermare i successi precedenti, società che nella stagione 1926-27 cambiò proprietà con programmi ambiziosi, acquistando giocatori prevalentemente irlandesi e rinominando il club di Philadelphia Celtic. La nuova proprietà non riuscì a reggere economicamente i grandi investimenti effettuati ed a metà del campionato successivo, il 1927-28, dopo aver giocato solo 10 partite la società abbandonò la lega per bancarotta.

Philadelphia Field Club (1928-1929)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo lo scioglimento dei Philadelphia Celtic, una nuova società riprese il nome del Philadelphia F.C. partecipando al campionato successivo della American Soccer League del 1928-29 cessando le attività a fine campionato. Nello stesso autunno del 1929 i Bridgeport Bears si iscrisse al campionato della ASL. Dopo sei partite la squadra si trasferì a Philadelphia per diventare nuovamente Philadelphia Field Club. Dopo otto partite e prima che la stagione venisse sospesa a causa della fusione della ASL e Eastern Professional Soccer League la squadra si sciolse.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Division Lega Stagione Regolare Playoffs U.S. Open Cup
Philadelphia Field Club I
1921-22 1 ASL Campione (no playoff) Quarto turno
Philadelphia Field Club II
1922-23 1 ASL No playoff ?
1923-24 1 ASL No playoff ?
1924-25 1 ASL 12* No playoff Non qualificata
1925-26 1 ASL 11° No playoff Secondo turno
Philadelphia Celtic
1926-27 1 ASL 11° No playoff Primo Turno
1927-28 1 ASL 12° (Ritirata) N/A N/A
Philadelphia Field Club III
1928-29 1 ASL 7° (giorone andata); 6° (girone ritorno) Non qualificata ?
Bridgeport Bears/Philadelphia Field Club IV
Autunno 1929 1 ASL No playoff N/A

Trofei[modifica | modifica wikitesto]

Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori dei Philadelphia Field Club.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Evolution of a kit: Bethlehem Steel FC "(...) the team played as Philadelphia FC, they wore red jerseys with a “P” logo."
  2. ^ The Philadelphia Phillies/Philly soccer connection, part 2

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]