Phalangiotarbi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Phalangiotarbi
Immagine di Phalangiotarbi mancante
Stato di conservazione
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Ecdysozoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Phalangiotarbi
Sinonimi

Architarbi
Phalangiotarbida

I falangiotarbi (Phalangiotarbi, Haase 1890), noti anche come falangiotarbidi (Phalangiotarbida), sono un ordine di aracnidi estinto, vissuto tra il Devoniano inferiore e il Permiano inferiore (390 – 280 milioni di anni fa). I loro resti fossili sono stati ritrovati in Europa e Nordamerica.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Le affinità dei falangiotarbidi non sono chiare. La maggior parte degli autori ritiene questi animali affini agli opilioni o agli acari. In generale l'aspetto di questi animali richiamava vagamente quello degli opilioni. Recenti ricerche hanno ipotizzato che i falangiotarbidi siano il sister group di un gruppo che comprende Palpigradi e Tetrapulmonata.

Distribuzione fossile[modifica | modifica wikitesto]

Il più antico resto fossile dei falangiotarbidi risale al Devoniano inferiore ed è stato rinvenuto in Germania. Nel corso del Carbonifero questo gruppo conobbe una notevole diffusione: i loro resti fossili sono particolarmente abbondanti nelle miniere di carbone in Europa e Nordamerica. Le ultime specie note risalgono al Permiano inferiore della Germania: probabilmente questi animali si estinsero a causa di notevoli mutamenti climatici su scala mondiale. Tra le forme più note, da ricordare Phalangiotarbus, Opiliotarbus, Architarbus, Devonotarbus, Anthracotarbus e Mesotarbus.

Taxa[modifica | modifica wikitesto]

nomina dubia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dunlop, Jason A. (1997): Palaeozoic arachnids and their significance for arachnid phylogeny. Proceedings of the 16th European Colloquium of Arachnology 65-82.
  • Dunlop, Jason A. & Horrocks, Carl A. (1997): Phalangiotarbid arachnids from the Coal Measures of Lancashire, UK. Geological Magazine 134: 369-381. doi:10.1017/S0016756897007073
  • Petrunkevitch, Alexander I. (1955): Arachnida. pp. 42–162 in Treatise on Invertebrate Palaeontology, part P. Arthropoda 2 (R.C. Moore, ed.). Geological Society of America & University of Kansas Press, Lawrence.
  • Pinto-da-Rocha, R., Machado, G. & Giribet, G. (eds.) (2007): Harvestmen - The Biology of Opiliones. Harvard University Press ISBN 0-674-02343-9
  • Pollitt, Jessica R.; Braddy, Simon J. & Dunlop, Jason A. (2004): The phylogenetic position of the extinct arachnid order Phalangiotarbida Haase, 1890, with reference to the fauna from the Writhlington Geological Nature Reserve (Somerset, UK). Transactions of the Royal Society of Edinburgh, Earth Sciences, 94(3): 243-259. doi:10.1017/S0263593300000651
  • Shultz, Jeffrey W. (1990): Evolutionary morphology and phylogeny of Arachnida. Cladistics 6: 1-38.