Peugeot Type 176

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peugeot Type 176
Peugeot Type 176 02.jpg
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Peugeot
Tipo principale limousine
Altre versioni coupé de ville
Produzione dal 1925 al 1928
Sostituisce la Peugeot Type 153
Sostituita da Peugeot 601
Esemplari prodotti 1512
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4340 mm
Larghezza 1650 mm
Passo 3250 mm
Altro
Altre antenate Peugeot Type 175
Auto simili Hotchkiss AM e AM2
Lancia Lambda
Opel 10/40 HP
Panhard & Levassor 12CV

La Type 176 era un'autovettura di fascia alta prodotta dal 1925 al 1928 dalla Casa automobilistica francese Peugeot.

Profilo[modifica | modifica sorgente]

La Type 176 nacque nel 1925 come sostituta della elegante Type 153 e della sportiva Type 175. Rispetto alle due antenate, era realizzata su un telaio diverso, dal passo più lungo di ben 16 cm, ma la vettura finale manteneva gli ingombri della Type 153 seconda serie, essendo lunga 4.34 m. Il passo più lungo consentiva di incrementare l'abitabilità interna.
Rispetto alle due vetture che l'hanno preceduta, la Type 176 montava un motore di cilindrata minore. Si trattava infatti di un 4 cilindri da 2493 cm³, il quale era di concezione più moderna e nonostante la cilindrata minore, consentiva prestazioni maggiori di quelle spuntate dalla sue antenate. Tale unità motrice era infatti in grado di spingere la vettura ad una velocità massima di di 110 km/h, mentre le antenate che montavano un 3 litri raggiungevano appena i 100 km/h. Ma la vera particolarità di questo motore stava nel fatto che disponeva di un particolare tipo di distribuzione, noto come "con valvole a fodero" o anche "senza valvole".
Per questi motivi, la Type 176 fu impiegata in alcune competizioni, tra cui il Gran Premio di Monthléry in Francia del 1925, in cui si classificò al primo posto, ed il Tour de France del 1926.
La Type 176 fu prodotta fino al 1928 in 1512 esemplari.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili