Petter Næss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Petter Næss (Oslo, 14 marzo 1960) è un attore e regista norvegese. Iniziando la sua carriera come attore teatrale, ha fatto il suo debutto come regista nel 1999 con la commedia Absolutt blåmandag. È famoso per aver diretto due dei quattro film tratti dalla saga letteraria Elling di Ingvar Ambjørnsen: l'omonimo Elling, che fu nominato per l'Oscar al miglior film straniero del 2002, e Elsk meg i morgen. Næss ha vinto 25 premi su 30 nomination ottenute.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

  • Døden på Oslo S (1990)
  • RC II (1992)
  • Farlig farvann (1995) (Holmsen)
  • Operasjon popcorn (2000)
  • Max Manus (2008) (Kapt Martin Linge)

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

  • Tatt av kvinnen (2007)
  • Into the White (2012)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 81809941 LCCN: no2005010301