Peter Erskine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peter Erskine
Erskine col contrabbassista Benita
Erskine col contrabbassista Benita
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Strumento batteria

Peter Erskine (Somers Point, 5 giugno 1954) è un batterista statunitense jazz. Dotato di straordinaria tecnica e versatilità musicale, è uno dei batteristi più apprezzati e famosi del mondo..

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Peter Erskine è nato a Somers Point, New Jersey, (USA), ha iniziato a suonare la batteria all'età di 4 anni. Ha iniziato la sua carriera all'età di 18 anni con la Stan Kenton Orchestra, con la quale ha collaborato per 3 anni. Successivamente ha militato nei Weather Report per quattro anni, registrando 5 dischi, compreso un premio Grammy Award con "8:30". Dopo questa esperienza ha iniziato a suonare con Mike Brecker, Mike Mainieri, Don Grolnick e Eddie Gomez degli Steps Ahead.

Peter Erskine è presente in oltre 400 dischi, fra cui si possono citare i lavori con le big bands di Maynard Ferguson, Bob Mintzer, la Word of Mouth Big Band di Jaco Pastorius e Kenny Wheeler, le orchestre come la BBC Sympony Orchestra, la Ensemble Modern London Symphony e la L.A. Philharmonic, e con Steely Dan, Joni Mitchell, gli Yellowjackets, Diana Krall, Chick Corea, Pino Daniele, Rita Marcotulli, Freddie Hubbard, Gary Burton, Pat Metheny, Sadao Watanabe, Eliane Elias, Mike Stern, Miroslav Vitous, Jan Garbarek, John Scofield, John Martyn, Ralph Towner.

Peter Erskine è laureato alla Interlochen Arts Academy (Michigan, USA) e ha studiato percussioni con George Gaber alla Indiana University. Egli conduce seminari per batteristi in tutto il mondo ed è autore di DVD didattici di grande successo. Insegna alla University of Southern California ed è consulente per la batteria jazz alla Royal Academy of Music di Londra. Ha vinto ben 7 primi posti al sondaggio di 'Modern Drummer Reader' nella categoria Mainstream Jazz Drummer, ed ha ricevuto un dottorato onorario di musica alla Berklee College of Music.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Da solista:

  • Peter Erskine (1982)
  • Transition (1986)
  • Motion Poet (1988)
  • Sweet Soul (1990)
  • Big Theatre (1991)
  • You Never Know (1992)
  • Time Being (1993)
  • History Of The Drum (1994)
  • As It Is (1996)
  • Behind Closed Doors, vol.1 (1997)
  • Juni (1999)
  • The Cherry Orchard (1999, original soundtrack)
  • Side Man Blue (2001, original soundtrack)
  • Peter Erskine ECM "rarum" (2002, compilation)

In collaborazione:

  • Joni Mitchell - Mingus (1979)
  • Jaco Pastorius - Word of mouth(1981)
  • Ralph Towner - Open Letter (1992)
  • Richard Torres - From Kenton to Now (1995)
  • P. Erskine / Lounge Art Ensemble - Lava Jazz (1997)
  • Pino Daniele - Yes I Know My Way (The Best Of) (1998)
  • P.Erskine, F.Nastro, G.Peacock - Trio Dialogues (1998)
  • con Marty Ehrlich, Mike Formanek - Relativity (1999)
  • WDR Big Band / Dobbins - Prism (1999)
  • Peter Erskine, Alan Pasqua - Live at Rocco (2000)
  • The Hudson Project - The Hudson Project (2000)
  • Trio E_L_B (P.Erskine, Nguyen Le, Michel Benita) - E_L_B (2001)
  • Peter Epstein, Scott Colley, PE - Old School (2001)
  • Pino Daniele - Medina (2001)
  • Erskine/Pasqua/Carpenter - Badlands (2002)
  • Bill Dobbins / John Goldsby / Peter Erskine - Cologne (2003)
  • Pino Daniele Project - Passi D'Autore (2004)
  • Diana Krall - The Girl in other room (2004)
  • Pino Daniele - Il mio nome è Pino Daniele e vivo qui (2007)
  • Maurizio Rolli - Rolli's Tones (2009)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Drumset Essentials vol.1
  • The Drum Perspective

Video[modifica | modifica sorgente]

  • Peter Erskine Trio, Live at JazzBaltica

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85683489 LCCN: n84040732