Peter Armitage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Peter Armitage (15 luglio 1924) è uno statistico britannico, specializzato in statistica medica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1961 al 1976 è stato professore di statistica medica alla London School of Hygiene & Tropical Medicine, succedendo a Austin Bradford Hill. Divenne successivamente professore di biomatematica e poi professore si statistica applicata a Oxford e infine diresse il nuovo dipartimento di statistica, ritirandosi nel 1990, anno in cui la Royal Statistical Society (di cui è stato presidente dal 1982 al 1984) gli assegnò la Guy Medal in Gold.

Si dedicò alla ricerca sullo sviluppo dei metodi statistici nella sperimentazione medica in particolare e in medicina in generale.

È capo-redattore della Encyclopedia of Biostatistics. È stato presidente della International Biometric Society, nonché della International Society for Clinical Biostatisticse della Royal Statistical Society.

Dal 1980 al 1984 è stato editore di Biometrics.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sequential Medical Trials, 1960
  • Statistical Methods in Medical Research, 1971
  • Advances in Biometry (coautroe H.A. David), 1996

Controllo di autorità VIAF: 115387209